Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità mercoledì 05 aprile 2023 ore 08:52

Ad Arezzo incontri gratuiti con una psicologa

Martina Della Bella

Vengono messi a disposizione dalla Misericordia in sinergia con la psicoterapeuta Martina Della Bella. Obiettivo: affrontare meglio il quotidiano



AREZZO — C’era una storica pubblicità di più di mezzo secolo fa che pubblicizzava un liquore amaro “contro il logorio della vita moderna”. L’amaro era una proposta commerciale, ed era una risposta sbagliata. Sono altre le soluzioni contro il logorio della vita moderna e risiedono sulle condizioni di vita, sulle possibilità economiche, sull’ambiente sociale frequentato, sulla capacità di relazione con gli altri e con sé stessi. 

Ecco, proprio su questo ultimo aspetto la Misericordia di Arezzo ha deciso di impegnarsi in modo particolare avvalendosi di professionisti esperti e qualificati che gratuitamente organizzano dei corsi a tema per imparare a volersi bene.

“Pensando ad un volontariato di relazione, mi appaiono chiari alcuni aspetti, dove purtroppo, ancora ad oggi c’è molto stigma e retaggio culturale. Per questo su richiesta della Misericordia di Arezzo – spiega Martina Della Bella, psicologa e psicoterapeuta in formazione - ho redatto uno schema creato ad hoc con incontri mensili su temi di psicologia generale, in cui affrontare temi della nostra vita quotidiana che necessitano di una gestione anche interiore diversa per essere gestiti nel migliore dei modi”.

Sono sei gli incontri già programmati da ora alla fine dell’anno. Ci saranno parti teoriche, ma anche di messa a terra di questi problemi con simulazioni e dialoghi aperti, con l’ausilio di specialisti delle diverse materie.

“Ci tengo a sottolineare che questi corsi sono totalmente gratuiti presso la Misericordia di Arezzo – sottolinea il Governatore Pierluigi Rossi – ritenendo questi aspetti importanti quanto tutti gli altri che come Confraternita sviluppiamo e garantiamo alla popolazione aretina. Rispettiamo così la mission della Misericordia che con spirito cristiano, come le proprie radici, garantendo a tutti i cittadini che l’accettano, questa proposta di aiuto e sostegno”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno