Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità giovedì 19 agosto 2021 ore 13:00

Ad Arezzo l'agosto è ... dei turisti

Nonostante questa settimana sia stata scelta da molti per chiudere le attività stranieri e italiani non demordono. E animano la città



AREZZO — "Basterebbe Arezzo alla Gloria d'Italia". Lo diceva Carducci e lo confermano i turisti che in questa estate, in cui si punta tutto sulla ripartenza, hanno letteralmente preso d'assalto la città.

Le presenze sono state tante fin da giugno. Ma in questi ultimi giorni la percezione di un aumento consistente di visitatori, che hanno scelto di venire qui per trascorrere le vacanze, si è fatta ancora più evidente.

Basta fare un giro per il centro per vedere decine e decine di tedeschi, olandesi, francesi, inglesi, belgi. Ma anche di italiani provenienti da altre regioni. Giovani, famiglie, anziani. Cappello in testa, cellulare o cartina in mano, macchina fotografica, sandali e calzoni corti, si aggirano per il Corso, come per i vicoli. Entrano nelle chiese, cercano musei e luoghi di cultura aperti. Ammirano la straordinaria bellezza di Piazza Grande e si fanno suggestionare dalle Logge Vasari.

Certo si notano bene anche perché di aretini in giro ce ne sono veramente pochissimi. Chi ha deciso di chiudere, anche solo per qualche giorno le attività, lo ha fatto proprio in questa settimana di Ferragosto. Ma le saracinesche abbassate non sono poi così tante.

Per i forestieri non manca la possibilità di fare shopping, di prendere un caffè seduti ad un tavolino con davanti scorci che non dimenticheranno, o gustare prelibatezze enogastronomiche nei ristoranti della città.

Non era facile far ripartire il turismo. Ed è presto per cantar vittoria, con la pandemia ancora in agguato, ma se il buongiorno di vede dal mattino. E poi, sperare e crederci non costa nulla.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno