Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Attualità mercoledì 30 settembre 2020 ore 14:50

​Allattare diventa Social con mamme-tutor

Da domani un team di quattro associazioni ha promosso una serie di dirette online con consigli su come nutrire i neonati e non solo



AREZZO — Nella settimana mondiale dell’allattamento, ad Arezzo e in provincia, c’è un’iniziativa in linea con il tema dell’edizione 2020: “L'allattamento si prende cura del pianeta”. Oms e Unicef chiedono ai governi di proteggere e promuovere l'accesso delle donne a consulenze qualificate sull'allattamento al seno. 

Nell’Aretino, da domani fino al 7 ottobre, quattro associazioni di mamme “counselor” hanno promosso una serie di dirette sui loro canali social. Sono Mamme per le mamme, Allattiamo in Valdichiana, Mamme per le mamme Valdarno, Latte di mamma Arezzo e Non solo latte, Mamme per amiche.

Lo hanno fatto con il patrocinio della Asl Toscana Sud Est, della Conferenza dei Sindaci del Valdarno aretino e dei Comuni di Chitignano, Chiusi della Verna, Sansepolcro, Capolona, Foiano e Castiglion Fiorentino. 

Tutti online a partire dalle 18, ad eccezione di sabato 3 ottobre con l’appuntamento in programma a mezzogiorno.

“Una bella iniziativa che vede il coinvolgimento attivo degli operatori del dipartimento materno Infantile che si uniscono alle mamme per celebrare la Settimana mondiale dell'allattamento e con disponibilità e generosità entrano nei social “mettendoci la faccia” con le loro foto. Immagini elaborate dalle mamme con frasi sui temi della Sam 2020", commenta Flavio Civitelli, direttore del dipartimento Materno Infantile di Asl Sud Est.

Si comincia domani con la conferenza social sul tema “Il percorso allattamento nell'azienda Usl Tse, novità e obiettivi futuri”. Relatori: Valentina Canocchi, Responsabile percorso allattamento ospedale di Nottola; Monica Tiezzi, responsabile scientifico Percorso allattamento materno; Ferruccio Sereni, responsabile attività consultoriali; Luca Tafi, Direttore UOSD pediatria e neonatologia ospedale Valdarno. 

Venerdì sarà la volta di “Non più solo latte ... Introdurre cibi solidi rispettando fisiologia e ambiente" con Maria Tolu, pediatra di famiglia. Sabato è in programma un flash mob in diretta sulle pagine Facebook delle associazioni, dei comuni patrocinanti e della Asl.
L'argomento di lunedì (5 ottobre) sarà "L'impatto economico oltre che inquinante dei sostituti del latte materno". Interverrà Elise Chapin, consulente Unicef. Il giorno dopo (martedì 6 ottobre), la consulente Selene Nocentini parlerà di "Pannolini lavabili: un mondo da scoprire". Gran finale (mercoledì 7 ottobre), con la conferenza dedicata al tema: “Coppette mestruali e assorbenti lavabili" con due ostetriche libere professioniste, Valentina Valcelli e Giulia Gualdani.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In tutta la provincia, dal 19 al 22 aprile, sono stati riscontrati altri 6 casi di "Inglese" e 9 di Brasiliana. A Siena i numeri più alti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport