Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità mercoledì 21 luglio 2021 ore 09:37

Aggressione omofoba, ferma condanna di Carlettini

L’assessore alle pari opportunità interviene con una forte presa di posizione ed esprime solidarietà al ragazzo vittima dell’episodio



AREZZO — Già l’offesa in sé costituisce un fatto grave ed è indice di intolleranza. Perché la violenza è anche verbale. Ma dalle parole si è passati ai fatti e un giovane che passeggiava per il Corso è stato oggetto di aggressione a causa della sua omosessualità”. E’ l’assessore Giovanna Carlettini (FdI) a ripercorrere, a sommi capi, quanto accaduto sabato sera in centro ad Arezzo e denunciato da Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo. La stessa associazione poi, proprio ieri, aveva manifestazione disappunto per il “silenzio delle Istituzioni” in relazioni a quanto avvenuto e ad episodi analoghi.

Adesso, però, è arrivata la reazione di Carlettini. Che nella nota a sua firma prosegue “esprimo, come cittadina e in virtù del ruolo che ricopro, di assessore con delega alle pari opportunità, la più ferma condanna nei confronti di quanto accaduto e la mia solidarietà al ragazzo rimasto vittima di questi comportamenti esecrabili. 

Arezzo è e deve restare una città civile, dove chiunque possa vivere liberamente le sue esperienze personali, manifestare il proprio pensiero, credo o appartenenza politica”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno