Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:29 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
California, lo spettacolo degli arcobaleni lunari tra le cascate dello Yosemite

Sport giovedì 08 ottobre 2020 ore 20:05

Amaranto 1-1 amaro a Gubbio, ma quanta sfortuna

Primo punto in campionato per l'Arezzo che prevale nel gioco, colpisce un palo, spreca almeno 4 occasioni da gol e raggiunge il pari a 5'dalla fine



AREZZO — Per come si era messa non è andata malissimo, o meglio poteva andare peggio ma sarebbe stata una vera ingiustizia. Il calcio è bello perché è strano ed imprevedibile ma stavolta l'Arezzo non poteva perdere

In un campo al limite della decenza gli amaranto hanno dimostrato di essere nettamente superiori al Gubbio ma pareggiano per 1-1

Fin dalle prime battute di gioco il copione ha visto l'Arezzo prendere il sopravvento della gara. Azioni ragionate, ben impostate dalla difesa per poi arrivare in avanti.
Mister Potenza predica il bel gioco ed i suoi uomini iniziano ad assimilare movimenti e schemi. 

Buona l'intesa sulle fasce, soprattutto quella destra dove Cutolo talvolta arretra per trovare l'uno-due con Luciani o Foglia. Il reparto avanzato mostra tutto il suo peso e pericolosità con Pesenti che sfiora il gol in almeno un paio di occasioni e con Merola che, "francabollato" a vista dagli arcigni marcatori umbri, si muove bene creando spazi.

L'Arezzo colleziona 4 limpide occasioni da rete. Foglia colpisce il palo a pochi secondi dal fischio iniziale, Pesenti trova i guantoni del portiere di casa che gli "strozza in gola" l'urlo del gol e almeno due palle uscite di un soffio impediscono agli amaranto di esultare.

Poi nel calcio ci sta l'imprevedibile. Proprio questo è accaduto quando, in un rara occasione in avanti, il Gubbio passa in vantaggio anche grazie ad una leggerezza di Tarolli, che interviene male su un traversone dalla destra.

L'Arezzo non si abbatte e continua a macinare gioco senza perdere lucidità. Alla fine arriva il gol di Sane,  bravo a colpire al volo di sinistro su una palla ben spizzicata dall'onnipresente Pesenti su angolo di Cutolo.

Insomma, un pari che smuove la classifica e dà morale agli amaranto che, se continuano su questa strada, potranno togliersi delle belle soddisfazioni nel corso del campionato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Potenza al termine di Gubbio-Arezzo 1-1

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno