Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Politica mercoledì 24 agosto 2022 ore 11:00

Nuovo asilo: bocciatura dal Pnrr, Pd all'attacco

Il partito democratico sulla scuola da realizzare a Tortaia. Si riapre la questione di costruirla altrove, non nell'area verde



AREZZO — "L’amministrazione Ghinelli rimedia l’ennesima figuraccia: il già contestato asilo che dovrebbe sorgere all’interno dell’area verde della zona Tortaia è stato ritenuto non all’altezza di ricevere i finanziamenti del Pnrr"

Ad intervenire, senza peli sulla lingua, il Partito Democratico aretino che ritiene che sia "doveroso che l’amministrazione comunale prenda in mano il progetto, si confronti con i cittadini, e trovi una nuova collocazione all’asilo, salvando il parco di via Tortaia". Insomma si riapre una questione che va avanti da tempo. C'erano state anche numerose proteste per salvare i giardinetti e far collocare la scuola, di cui i residenti riconoscono comunque la necessità, in un altro spazio. Addirittura sono nati due comitati, uno per il "sì" e uno per il "no".

La scelta dell'area verde era stata dettata proprio dal piano di resilienza. Oggi, comunque, l'amministrazione pare che voglia andare avanti e costruire comunque l'asilo con risorse proprie.

"Noi del Pd pensiamo che l’asilo sia necessario ma senza penalizzare il polmone verde di Tortaia. Abbiamo proposto alcune alternative percorribili, aree vicine e urbanisticamente compatibili. Una cosa va comunque sottolineata: ancora una volta questa amministrazione comunale ha perso importanti finanziamenti pubblici e a rimetterci, come al solito, sono sempre i cittadini di Arezzo" termina il partito democratico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno