Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:20 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Spagna, grande squalo martello al largo di Gran Canaria: il filmato del drone

Attualità lunedì 21 novembre 2022 ore 15:20

Assalto alla Città del Natale, carica da 70mila

Apertura bagnata apertura fortunata. La settima edizione al via sotto al diluvio di sabato, mentre domenica il bagno è stato invece di folla



AREZZO — Sposa bagnata sposa fortunata. Un detto molto noto che in questo caso possiamo ben adattare anche ad Arezzo Città del Natale. La settima edizione è partita sabato sotto ad un vero e proprio diluvio, ma questo non ha scoraggiato i tanti visitatori. Poi domenica il gran recupero, con il cielo che è tornato chiaro, che ha fatto segnare circa 70mila presenze.

Numeri importanti per un maxi evento, promosso dalla Fondazione InTour e dal Comune, assieme a Confcommercio, Confesercenti, Fondazione Guido d'Arezzo, Fondazione Arezzo Comunità e tanti altre associazioni e sponsor che negli anni è diventato un polo attrattivo e un appuntamento irrinunciabile delle festività natalizie nel centro Italia. Tra l'altro, come annunciato ieri dal vicesindaco Tanti, ha la Città del Natale ha anche avuto il patrocinio del Ministero del Turismo.

A testimoniarlo sono ancora i dati. Alberghi e strutture ricettive sono strapiene fino almeno al 18 dicembre a conferma di come questo appuntamento che mantiene il suo standard classico, aggiungendo via via una miriade di eventi satellite, piace molto e dà slancio all'economia locale, provata da Covid e crisi energetica.

Tutte le attrazioni https://www.arezzocittadelnatale.it/

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno