Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:23 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il fiore cadavere di 8 anni sboccia per la prima volta: il timelapse del raro evento

Sport giovedì 16 febbraio 2017 ore 12:00

Assalto alle final-four Under 15

La Scuola Basket è entrata nella seconda fase del campionato d'Eccellenza. Dopo un inizio di stagione in chiaroscuro, ragazzi in cerca di riscatto



AREZZO — La Scuola Basket Arezzo è entrata nella seconda fase del campionato d'Eccellenza Under 15. Dopo una prima parte di stagione in chiaroscuro, i ragazzi della società aretina vanno in cerca di riscatto con l'ambizione di riuscire ad accedere alle final four di una competizione che riunisce tutte le migliori squadre toscane. L'Under 15 Alfa Forniture fa affidamento su un gruppo di ragazzi del 2002 che, supportati da qualche innesto del 2003, ha avuto l'opportunità di mettersi alla prova nel massimo campionato regionale guidato direttamente dall'esperienza del responsabile tecnico della Sba Umberto Vezzosi.

L'impatto con l'Eccellenza non è stato semplice e ha visto la squadra soffrire per la maggior esperienza degli avversari e per l'infortunio di un giocatore cruciale come il playmaker Mattia Bonanni, ma nonostante questo i giocatori hanno seguito con attenzione e passione gli insegnamenti dello staff tecnico registrando importanti progressi e acquisendo maggior consapevolezza. Il settimo posto ottenuto nella prima parte di campionato non rende reale merito al valore dell'Under15 Alfa Forniture ed è valso l'accesso all'attuale poule di classificazione che, riunendo le squadre che hanno chiuso i due gironi toscani d'Eccellenza dal sesto all'ottavo posto, consegnerà un pass per le final four che assegneranno il titolo regionale. Il debutto in questa fase è coinciso con le vittorie sul Castelfiorentino e sul Pistoia che hanno fornito morale ed entusiasmo in vista dei prossimi incontri con Cecina, Centro Minibasket Lucca e Virtus Siena. «L'Under15 era una squadra da costruire e da preparare ad un campionato importante come l'Eccellenza - commenta Vezzosi, supportato negli allenamenti dall'assistenza di Marco Tavanti e Francesco Cappelletti, - dunque avevamo messo in conto qualche difficoltà iniziale, ma nonostante questo abbiamo giocato alla pari contro molte avversarie. I miei ragazzi hanno lavorato tanto, sono cresciuti e sono diventati una vera squadra, tre presupposti che ci permettono di affrontare con ottimismo la poule di classificazione per rientrare nel novero delle migliori società della Toscana che potranno sfidarsi nelle final-four».

La possibilità di giocare un campionato d'Eccellenza ha calamitato sulla Sba le attenzioni di promettenti atleti da tutta la penisola che, desiderosi di sognare un futuro nella pallacanestro e intenzionati a crescere con un tecnico come Vezzosi, sono venuti a giocare ad Arezzo. Questo è il caso del romano Bonanni, del napoletano Giuseppe Cascone o, addirittura, del nazionale ucraino Antony Tyrtyshnik che hanno rinforzato il gruppo di aretini formato da Mattia Castellucci, Jacopo Giovane, Florin Madalin Nica, Leonardo Pratesi, Flaminio Rossi, Giorgio Rossi, Matteo Paolo Rossi e Giuseppe Vecchio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno