Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Sport venerdì 09 luglio 2021 ore 14:50

Arezzo, aumentano le speranze di ripescaggio

La Covisoc respinge l'iscrizione al campionato a sei squadre. I ricorsi possono essere presentati entro il 13 luglio, decisione finale il 15.



AREZZO — Nella giornata di ieri si è riunita la Covisoc, organo di vigilanza sulle società di calcio professionistiche, che al termine della riunione ha bocciato le richieste di iscrizione al campionato di sei squadre. Le società che si sono viste respinte le richieste sono: Casertana, Paganese, Novara, Sambenedettese e Carpi. A queste cinque società si deve aggiungere il Gozzano che ha rinunciato nei giorni scorsi a presentare domanda di iscrizione al campionato decidendo così di rinunciare alla promozione conquistata sul campo nell’ultimo campionato di serie D girone A.

Per le altre cinque società le ragioni di esclusione sono diverse. La Casertana non ha presentato la fideiussione bancaria e difficilmente potrà essere riammessa. Per le altre società le speranze aumentano, la bocciatura sarebbe dovuta alla rateizzazione dei contributi ma qui ci sarà da capire bene la normativa attuale e come sarà interpretata.

Le società che si sono viste respingere la domanda di iscrizione al campionato potranno presentare ricorso alla decisione della Covisoc entro il prossimo 13 luglio alle ore 19. Due giorni dopo, il 15 luglio si riunirà il Consiglio Federale e in quella sede si dovrà pronunciare definitivamente sulle domande presentate.

L’Arezzo potrebbe entrare in gioco proprio il prossimo 19 luglio al termine della riunione del Consiglio Federale. Le speranze amaranto di un eventuale ripescaggio in serie C dipendono tutte dall’esito di quella riunione. Aspettative che coinvolgono società di serie D e quelle retrocessi nell’ultimo campionato di serie C. In lista d’attesa ci sono quindi Lucchese, Latina, Arezzo e Messina. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno