Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO11°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità giovedì 09 febbraio 2023 ore 17:32

Baldaccio nuova casa della salute, lavori partiti

Investimento da 600mila euro per la riqualificazione. I locali ospiteranno ambulatori, centro prelievi, depositi, front office



AREZZO — “Sono partiti i lavori che trasformeranno la struttura attuale che insiste sul parcheggio Baldaccio e che sarà destinata a servizi sanitari. Grazie a questo intervento e al compimento della doppia canna che collegherà il centro città alla zona di Pescaiola l'area Baldaccio Bisaccioni non soltanto assumerà un nuovo aspetto dal punto di vista urbanistico e della viabilità ma diventerà un punto nevralgico per il nostro sistema sanitario, che potrà contare su ambienti moderni e perfettamente rispondenti a tutti i criteri di sicurezza e agibilità. Si tratta di una zona strategica, perfettamente adatta a questo tipo di servizi grazie anche all'area di parcheggio e al collegamento continuo e diretto con i mezzi pubblici. Un'area che si completerà grazie ai fondi PNRR con la realizzazione della nuova casa della salute da parte di Asl”.

L'assessore Alessandro Casi commenta così l'intervento di riqualificazione e nuova destinazione dei locali su strada del parcheggio Baldaccio, lavori iniziati in questi giorni e che prevedono un investimento complessivo di circa 600mila euro. 

I locali ospiteranno il nuovo centro prelievi, composto da una sala con sette postazioni, nuovi ambulatori, un locale front-office per assistenza e informazione agli utenti, una adeguata sala di attesa con annessi servizi igienici, un ambiente aperto per l’attesa degli assistiti sottoposti agli accertamenti, un ufficio per il responsabile di settore, due locali depositi (sporco e pulito), un deposito per rifiuti speciali, uno sgabuzzino per riporre materiale ed attrezzi di pulizia, ingresso e locali spogliatoi per i dipendenti con annessi servizi igienici – sanitari. 

La fornitura degli arredi per tutti i locali oltre agli apprestamenti sanitari saranno a cura e spese dell'azienda sanitaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno