Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO14°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Sport lunedì 22 agosto 2016 ore 09:33

Bsc esulta con Giorgeschi e Bernardini

Andrea e Jasmine sono stati convocati dalle nazionali italiane giovanili ed hanno contribuito al raggiungimento di un doppio importante risultato



AREZZO — L'estate del Bsc Arezzo si tinge di azzurro. La società aretina esulta per due promettenti atleti, Andrea Giorgeschi e Jasmine Bernardini, che sono stati convocati dalle nazionali italiane giovanili e che hanno contribuito al raggiungimento di un doppio importante risultato: la vittoria del Mondial Hit Under12 di baseball e il secondo posto ai Campionati Europei Under19 di softball

Particolarmente emozionante è stato il percorso di Giorgeschi che, nato nel 2005, ha vissuto il suo debutto in azzurro dopo aver superato una lunga fase di raduni e di selezioni che gli hanno permesso, nonostante fosse uno dei più piccoli del gruppo, di rientrare tra i talenti inseriti dalla federazione nel progetto "Verde-Azzurro" rivolto alla crescita dei migliori giocatori della categoria Under12. L'atleta del Bsc Arezzo è stato inserito nella ristretta selezione del Centro Italia che ha partecipato al Mondial Hit, il più importante torneo giovanile italiano disputatosi a Cupramontana che si è concluso con la vittoria proprio della squadra di Giorgeschi per 10-0 nella finalissima contro la Repubblica Ceca. In questa affermazione, l'aretino ha goduto della fiducia dei tecnici federali ed è stato impiegato con continuità, mostrando in campo le sue qualità sia in fase offensiva che in fase difensiva.

Si sono fermati al secondo posto, invece, i Campionati Europei Under 19 disputati in Spagna da Bernardini (1997). Per l'atleta, cresciuta nel Monnalisa Softball e attualmente in forza alla Sestese nella massima serie dell'Italian Softball League, si trattava del secondo appuntamento continentale dopo l'argento ottenuto all'Europeo del 2014 in Olanda e, di conseguenza, era tra le veterane di una squadra che è stata protagonista di un buon torneo in cui sono arrivate tante belle vittorie contro Serbia, Spagna, Belgio, Lituania, Russia, Germania e Repubblica Ceca. La finale contro la Gran Bretagna è stata particolarmente equilibrata e si è conclusa con la sconfitta per 1-0 che, per la seconda volta consecutiva, costringe le italiane ad accontentarsi del secondo posto.

«Ci congratuliamo con Andrea e Jasmine - commenta Alessandro Fois, presidente del Bsc Arezzo - La cura del vivaio e la crescita di giovani promesse rappresentano due priorità della nostra attività sportiva e, di conseguenza, questa doppia convocazione in nazionale indica la bontà del percorso che abbiamo intrapreso. Siamo orgogliosi di poter vantare due atleti che hanno rappresentato Arezzo e il Bsc Arezzo in azzurro, contribuendo a questi due importanti risultati a Mondial Hit e Europeo».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno