Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'omaggio del Milan a Pioli: tutti in cerchio ad applaudire. E da San Siro è standing ovation

Attualità mercoledì 15 giugno 2022 ore 11:06

Cena speciale offerta agli ospiti della Caritas

Il Rotary Club Arezzo ha donato e servito ai tavoli un prelibato menù realizzato con i prodotti di Campagna Amica Coldiretti



AREZZO — I volontari del Rotary Club Arezzo hanno offerto e servito una cena speciale a Km zero - realizzata con i prodotti di Campagna Amica Coldiretti - ai fruitori della mensa Caritas in San Domenico.

Ma l’evento di ieri, martedì 14 giugno, non si è limitato a questo pur prezioso servizio. E’ stato anche dato dal Rotary Club Arezzo un importante contributo economico direttamente alla Coldiretti, che si è impegnata a fornire prodotti alimentari a chilometro zero per la realizzazione dei pasti della mensa Caritas.

“La collaborazione con la Coldiretti aretina – spiega Oreste Tavanti presidente del Rotary Club Arezzo - da parte del nostro Club è la prosecuzione di quanto già realizzato nelle passate annata rotariana ed è, seppur limitatamente, un buon modo per muovere l'economia di piccoli produttori locali, portando così un valido aiuto solidale alla nostra comunità”.

I davvero numerosi soci rotariani presenti hanno poi effettuato la distribuzione dei pasti ai tavoli per la cena dei frequentatori della mensa.

Oltre a Natalino Ruzzi, padrone di casa come responsabile della Mensa Caritas, e a don Luca Lazzari, parroco di San Domenico, era ovviamente presente all’evento una delegazione di Coldiretti Arezzo: “Nuovamente Campagna Amica è interprete dell’unione della rete solidale di Arezzo, la collaborazione con la Caritas Diocesana è una realtà consolidata per Coldiretti ed oggi siamo ancora una volta molto felici di condividere questa iniziativa con il Club aretino del Rotary che ha scelto per la sua donazione, tutti prodotti locali, a chilometro zero delle nostre aziende agricole”.

Sono parole di Lidia Castellucci, presidente di Coldiretti Arezzo, che ha spiegato che “questa scelta è anche un aiuto all’economia locale, all’occupazione e al territorio. L’agricoltura sociale rappresenta la punta più avanzata della multifunzionalità che con la nostra organizzazione abbiamo fortemente sostenuto per avvicinare le imprese agricole ai cittadini e conciliare lo sviluppo economico del nostro territorio con la sostenibilità ambientale, la difesa della salute e della qualità della vita. Molte iniziative di carattere solidale e di iniziative di collaborazione con enti ed associazioni aretine, trovano sede sia nei nostri mercati all’aperto di Campagna Amica ed anche nel nostro Mercato Coperto di Campagna Amica in via Mincio ad Arezzo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno