Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:22 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gioia e poi la disperazione: nuotatore squalificato per aver festeggiato troppo in fretta

Sport lunedì 23 gennaio 2017 ore 09:20

Successi per il circolo Giotto

Mette la firma sui campionati provinciali di Quarta Categoria con un doppio successo nel torneo maschile e centrando una finale in quello femminile



AREZZO — Il Ct Giotto mette la firma sui campionati provinciali di Quarta Categoria, ottenendo un doppio successo nel torneo maschile e centrando una finale in quello femminile. Il torneo maschile, prima tappa di qualificazione verso gli Internazionali d'Italia di Roma, ha visto come assoluto protagonista il circolo aretino che ha monopolizzato la competizione ed è riuscito nell'impresa di mettere a segno una bella doppietta vincendo il tabellone individuale con Roberto Rossi e il tabellone di doppio con la coppia formata da Francesco Benci e Andrea Pastorelli

Sui campi casalinghi di via Viani, il cinquantenne Rossi ha stupito tutti ed ha ottenuto il titolo di campione provinciale al termine di una cavalcata che si è conclusa con il successo in finale per 6-0, 2-6 e 7-5 contro Fabio Santini del Ct Arezzo. In questo exploit, il tennista del Giotto è riuscito a superare avversari molto più giovani e con un passato in categorie superiori, riuscendo con tecnica ed esperienza a sopperire all'avanzare dell'età. Per Rossi, tra l'altro, si tratta del primo successo importante di una carriera tennistica che, interrottasi quando era diciottenne, è ripresa da soli quattro anni con l'ingresso del figlio Riccardo nel settore giovanile del Giotto. 

«Questo successo è giunto totalmente inaspettato - commenta il neocampione provinciale di Quarta Categoria - perché nel campionato erano presenti tanti tennisti molto più accreditati e più giovani: mai mi sarei aspettato di vincere a cinquant'anni. Dedico la vittoria a mio figlio e ai maestri del Giotto che, con pazienza e passione, mi hanno permesso di rientrare da adulto nel mondo del tennis».

Il secondo acuto del Giotto è arrivato nel doppio, un torneo dove il circolo è approdato alla finale provinciale con ben due coppie. I vincitori Benci e Pastorelli, infatti, si sono giocati il titolo contro lo stesso Roberto Rossi e Stefano Verdelli, meritando la vittoria con il punteggio di 6-2 e 6-1. Queste affermazioni permettono a Rossi, alle due coppie finaliste del doppio e ad Alberto Ceccarelli (semifinalista nel torneo individuale) di ottenere la qualificazione per i campionati toscani di Terza Categoria e per la fase regionale di Quarta Categoria che assegnerà i pass per accedere agli Internazionali che si terranno il prossimo maggio al Foro Italico di Roma. 

I successi del Giotto potevano essere addirittura tre, dal momento che nei campionati provinciali femminili di Quarta Categoria è emerso il talento della giovanissima Rachele Bacciarini (classe 2004) che, sui campi del Ct Arezzo, è arrivata a giocarsi la finale arrendendosi per 6-0 e 6-2 contro Laura Carbonai del Tc Montevarchi. «La vittoria del titolo provinciale di doppio - aggiunge Benci, capitano della squadra del Giotto neopromossa in D2 - rappresenta il raggiungimento di un importante obiettivo stagionale. Ora vivremo la fase toscana con la consapevolezza di poter continuare a far bene e di poter tenere in vita il sogno di giocare al Foro Italico».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno