Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Attualità lunedì 04 settembre 2023 ore 14:18

Consulta giovani, ultimi giorni per le domande

Consulta e attività ricreative sportive: in scadenza i bandi per la partecipazione. Scapecchi "Si sta delineando una partecipazione importante"



AREZZO — Ancora qualche giorno a disposizione per presentare le candidature per la partecipazione alla Consulta comunale dei giovani del Comune di Arezzo. Le iscrizioni al bando, pubblicato a fine luglio, sono aperte fino alle ore 13:00 di lunedì 11 settembre. Si ricorda che possono iscriversi rappresentanti di associazioni, enti e organizzazioni, preferibilmente di età compresa tra i 16 e i 35 anni, che operino nel Comune di Arezzo e ai giovani, sempre della stessa fascia di età, residenti o domiciliati nel Comune di Arezzo che abbiano maturato esperienze e competenze circa le politiche giovanili. Tutte le informazioni su 

https://www.comune.arezzo.it/bandoastaconcorso/consulta-comunale-dei-giovani-del-comune-arezzo.

Giovedì 14 settembre alle 13:00 sarà invece il termine ultimo per la partecipazione al bando 2023 che prevede la concessione di contributi per le attività ricreative sportive, anche questo con l'obiettivo di promuovere la realizzazione di progetti legati alla creatività in ambito artistico, ricreativo, culturale, educativo e sportivo che abbiano per protagonisti e destinatari principali adolescenti e giovani sempre di età compresa tra i 14 e i 35 anni. Per partecipare https://www.comune.arezzo.it/bandoastaconcorso/concessione-contributi-attivita-ricreative-sportive-destinate-ai-giovani-anno-2023.

“Si sta delineando una partecipazione importante alla consulta dei giovani – commenta l'assessore Federico Scapecchi - . Segno questo di una scelta opportuna fatta dall'Amministrazione per una sempre più significativa e sinergica partecipazione dei giovani alla comunità, con quella vivacità e creatività che distinguono i progetti di diversa natura che stanno rendendo molto partecipato anche il bando per la concessione dei contributi alle attività ricreative sportive”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno