Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Cronaca martedì 28 settembre 2021 ore 12:37

Controlli antidroga alla stazione, in 8 nei guai

Intervento della Guardia di Finanza in collaborazione con la Questura. Impiegate anche le unità cinofile. Tra le persone segnalate anche 4 minorenni



AREZZO — Controlli antidroga alla stazione di Arezzo. L'attività ha visto sul campo gli uomini della Guardia di Finanza, coadiuvati dalle unità cinofile di Firenze, con la collaborazione della Questura  di Arezzo.

L’attività dei Finanzieri e degli agenti della Polizia Ferroviaria, grazie al fiuto infallibile dei cani antidroga Ebryl e Jeremy, ha consentito di individuare 8 soggetti. Di questi ben 4 sono minorenni. Tutti sono stati segnalati al Prefetto di Arezzo per il possesso di modiche quantità di stupefacenti (hashish e marijuana) destinate ad uso personale.

La droga è stata trovata addosso alle persone segnalate, occultata all’interno di documenti o in appositi contenitori.

L’operazione ha permesso di sequestrare, complessivamente, oltre 20 grammi di sostanze stupefacenti.

L’attività è da ricondurre alle iniziative poste in essere in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico. Il tutto per rafforzare la sicurezza di quelle aree urbane dove è maggiormente avvertito il rischio per la collettività. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità