Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
100 anni fa nasceva Mike Bongiorno: il blob di alcune sue apparizioni in tv

Attualità mercoledì 31 marzo 2021 ore 16:53

Controlli di Pasqua, posti di blocco anti-gita

Si è riunito questa mattina il coordinamento delle forze di polizia a livello provinciale. Obiettivo: evitare assembramenti e raduni spontanei



AREZZO — Vigilanza e controllo da attuare in vista delle festività pasquali. E' questo l'argomento affrontato questa mattina durante la riunione tecnica di Coordinamento delle forze di polizia alla presenza del prefetto, del vicequestore vicario, del comandante provinciale dei Carabinieri, il comandante del gruppo della Guardia di Finanza ed il comandante della sezione della Specialità della Polizia Stradale. 

Obiettivo: assicurare il più rigoroso rispetto delle disposizioni restrittive varate dal Governo per il contenimento ed il contrasto dell’epidemia. 

E' necessario quindi evitare raduni spontanei ed ogni forma di assembramento di persone che, per questa ricorrenza, potrebbero essere attuati nei luoghi all’aperto come parchi, aree pic-nic ed altre zone di potenziale affollamento, fino alle tradizionali gite fuori porta, i ricongiungimenti familiari improvvisi, i trasferimenti non motivati nelle seconde case. 

Per contenere la diffusione del virus, è stata decisa una linea di azione improntata al massimo rigore: i controlli sulla circolazione delle persone saranno serrati, capillari e frequenti oltre che mirati a verificare la validità delle ragioni che giustificano gli spostamenti delle persone. Nelle periferie e nei centri abitati, alle stazioni ferroviarie e a quelle dei bus, saranno attivati posti di controllo a cui daranno il proprio contributo tutte le forze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno