Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Attualità giovedì 02 febbraio 2023 ore 10:30

Ecco la nuova Cadorna come la vogliono gli aretini

E' arrivato il momento della presentazione delle idee dei cittadini raccolte nel percorso partecipativo voluto dal Comune per una zona strategica



AREZZO — “Abbiamo sollecitato i cittadini a ‘mettere in piazza’ le loro idee e adesso è arrivato il momento di raccontare gli esiti di questo positivo percorso”.

Introduce così l’assessore all’urbanistica Francesca Lucherini l’appuntamento previsto sabato 4 febbraio alle 11 in piazzetta Giorgio Gaber 3 dove verranno illustrati i risultati del percorso partecipativo voluto dall’amministrazione comunale, co-finanziato dall’Autorità regionale per la partecipazione e gestito da Narrazioni Urbane aps, per condividere il futuro dell’area Cadorna.

“L’evento – prosegue Lucherini – è gratuito e aperto a chiunque. Siamo giunti alla fase conclusiva di un lavoro che ci ha visto molto coinvolti e che risulterà propedeutico alla stesura di un piano particolareggiato di iniziativa pubblica per la riqualificazione di piazza Amintore Fanfani. Stiamo parlando di vari e articolati momenti di ascolto, che hanno preso il via lo scorso anno e che hanno stretto il focus dell’attenzione su questa parte di città di cui è evidente la valenza strategica. Ricordo innanzitutto i 441 questionari online riempiti dai cittadini, utili a raccogliere le prime informazioni, aspettative e bisogni sull’area in questione. Poi abbiamo ‘fatto il primo passo’ parafrasando il titolo dell’incontro pubblico di fine novembre 2022, lo snodo tra il questionario suddetto e i due tavoli di co-progettazione, con la cittadinanza protagonista, che si sono svolti a dicembre. E dopo avere approfondito alcune questioni con l’Ordine degli architetti di Arezzo, è arrivato il tempo della restituzione. Sono contenta che sia stata colta questa opportunità di condivisione, che va ad arricchire il progetto di città di questa amministrazione. Vogliamo tutti una Cadorna dal volto rinnovato individuando spazi e funzioni adeguati”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno