Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 11:45

Degrado, parte la Stazione Mobile della Municipale

Il mezzo per il servizio capillare nei quartieri e nelle frazioni è pronto. La pattuglia dotata di spray e body-cam, presto anche di taser



AREZZO — Il degrado ha un “nemico” in più. Si tratta della Stazione Mobile della Polizia Municipale che, annunciata qualche tempo fa, è stata presentata ufficialmente questa mattina dal sindaco Alessandro Ghinelli e dal Comandante Aldo Poponcini. Location: ovviamente piazza della Libertà, all’ombra di Palazzo Cavallo.

Il mezzo, un furgone con attrezzatura e tecnologie all’avanguardia, entrerà in servizio nei prossimi giorni. E opererà nei singoli quartieri, come nelle periferie. Un ulteriore strumento capillare a disposizione dei cittadini, che potranno rivolgersi ai due operatori della Stazione Mobile, agenti della pattuglia antidegrado, per qualsiasi necessità, come fare una denuncia o un esposto.

Insomma, la Polizia Municipale, si avvicina sempre di più alla gente. Scende ulteriormente in strada, nelle piazze e sta al fianco dei cittadini. Con, in pratica, un ufficio “itinerante”.

I presidi e la loro presenza continua e costante, è risaputo che sono fondamentali contro il degrado, contro la microcriminalità che colpisce, senza discriminazione, un po’ tutte le zone della città. E non ha orari, nè giorni liberi. La Stazione Mobile sarà infatti operativa anche nelle zone calde e in quelle della cosiddetta movida.

"La Municipale si avvicina alla città per dare risposte rapide su un tema a cui teniamo molto. - ha detto il sindaco Ghinelli. La Stazione Mobile è un ulteriore investimento di mezzi e personale per aumentare la sicurezza, percepita e reale. I componenti della pattuglia antidegrado, che utilizzerà questo nuovo furgone, sono dotati di spray e soprattutto dell'occhio attento di una body-cam che quando viene attivata registra quanto accaduto negli ultimi due minuti".

Il Comandante Poponcini, concludendo, ha voluto sottolineare anche come questa Stazione eviti ai cittadini di doversi recare al Comando di via Setteponti per fare una segnalazione. "Terminata la fase di sperimentazione gli agenti antidegrado avranno a disposizione anche il taser" ha chiosato.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata

Nuova stazione mobile della PM ad Arezzo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente intorno alle 7. Sul posto i sanitari del 118 ma non c'è stato nulla da fare. La vittima non ancora identificata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità