Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 14 settembre 2016 ore 12:25

“Diritto ai Diritti”, proiezione del documentario

E' un lavoro che mette in luce il percorso educativo AIPD per promuovere la partecipazione dei giovani affetti dalla sindrome di Down



AREZZO — Leonardo, Renata, Paolo e Claudia sono quattro adulti con sindrome di Down protagonisti del documentario “Diritto ai diritti”, realizzato dall’Associazione Italiana Persone Down con la regia di Christian Angeli, che sarà presentato ad Arezzo, domani giovedì 15 settembre alle 17:30, presso la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo.

La pellicola, che è stata già trasmessa il 4 luglio a Roma e a Mantova e l'11 luglio a Pisa, racconta il percorso educativo del progetto AIPD “Diritto ai diritti”, che ha avuto lo scopo di promuovere la partecipazione attiva alla vita sociale di adulti con sindrome di Down e la loro relazione con le istituzioni pubbliche.

Il progetto è stato finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (l.383/2000 annualità 2005). Sono 34 provenienti da 17 città italiane (Arezzo, Bari, Belluno, Caserta, Catanzaro, Latina, Mantova, Marca Trevigiana, Milazzo – Messina, Oristano, Pisa, Potenza, Reggio Calabria, Roma, Termini Imerese, Venezia – Mestre e Versilia) le persone con sindrome di Down che hanno partecipato al seminario conclusivo del progetto dopo aver svolto un percorso educativo nei propri territori.

Nel documentario che narra la sintesi di questa esperienza Leonardo (36 anni di Pisa), Renata (36 anni di Bari), Paolo (36 anni di Mantova) e Claudia (32 anni di Caserta), sono i portavoce delle riflessioni e delle speranze di tutti i partecipanti al progetto e, ospiti a Radio Radicale, sottopongono richieste precise ai tre deputati on.Giulia di Vita (Movimento 5 Stelle),on. Andrea Romano (Partito Democratico), on.Walter Rizzetto (Fratelli d'Italia).

L’evento aretino comincerà alle 17:30 con i saluti di Eleonora Ducci, vicepresidente della Provincia di Arezzo e di Giovanni Fatucchi, presidente di AIPD – Associazione Italiana Persone Down Arezzo. Dopo il documentario, introdotto e dal responsabile del progetto per Arezzo, Enrico Gasperini, seguirà il dibattito. Interverranno, oltre alla vicepresidente Ducci, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Arezzo Lucia Tanti, la vicepresidente del Consiglio Regione Toscana Lucia de Robertis e l'on. Marco Donati della Camera dei Deputati. “Ci auguriamo, con le parole del nostro presidente nazionale, che in molti possano vedere nei prossimi mesi questo film – dice Enrico Gasperini, operatore Aipd – e che questo faccia rinascere in molti la passione politica e la voglia di partecipare per fare del nostro un Paese migliore”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno