Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità venerdì 01 aprile 2022 ore 09:10

Educazione ambientale per 300 studenti

Progetto del Rotary in collaborazione con Sei Toscana nelle scuole cittadine. Coinvolte 18 classi



AREZZO — Al via in questi giorni nelle scuole di Arezzo le prime lezioni di “Rotary per l’ambiente”, il progetto di educazione ambientale promosso e ideato da Sei Toscana in collaborazione con i Rotary Club Area Etruria.

L’iniziativa, che si rivolge ai ragazzi ed alle ragazze delle scuole aretine che si sono iscritte a “Ri-creazione” (il progetto di educazione ambientale di Sei Toscana), vede coinvolte 18 classi e quasi 300 ragazze e ragazzi nel solo comune di Arezzo.

“Siamo molti soddisfatti della grande partecipazione riscontrata da parte degli istituti scolastici di Arezzo – dicono il presidente Rotary Club Arezzo, Oreste Tavanti e Mario Scilla, presidente Rotary Club Arezzo Est –. Come Rotary, abbiamo da sempre manifestato una spiccata sensibilità rispetto alle tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente ed alla sostenibilità e siamo felici di aver promosso sul nostro territorio questo progetto in collaborazione con Sei Toscana".

Ad ogni studente, al termine del ciclo di incontri sui temi legati all’ambiente e alla sostenibilità, saranno consegnati anche una Guida alla raccolta differenziata e il libro “Riusi: da rifiuti a risorse” prodotti grazie al contributo dei Club Rotary.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno