Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità martedì 01 marzo 2022 ore 18:35

Cda di Estra, accordo sul nome di Grazzini

Lucia Tanti ha presenziato all'incontro con i sindaci di centrodestra. Ed ha chiesto a Scortecci di "convocare l'assemblea di Coingas quanto prima"



AREZZO — Il vicesindaco di Arezzo Lucia Tanti, in sostituzione del sindaco Ghinelli, ha incontrato nel pomeriggio i Comuni governati dal centrodestra e dalle liste civiche per metterli a parte della proposta che il Comune di Arezzo, che detiene la maggioranza, intenderà fare alla prossima assemblea di Coingas al fine di esprimere un nome che siederà nel cda di Estra, dopo la decadenza di Francesco Macrì in seguito alla delibera di Anac. L'udienza al Tar in merito al ricorso dello stesso Macrì è fissata per metà giugno.

“Il nominativo che il Comune di Arezzo ha proposto agli altri sindaci e che intenderà portare all’attenzione di tutta l’assemblea è quello di Giovanni Grazzini, nome che rappresenta una via prettamente istituzionale e che a nostro giudizio si attaglia perfettamente a questo momento, - ha detto il vicesindaco Tanti. - Giovanni Grazzini è uno stimato professionista della nostra città, fino a pochi giorni fa presidente dell’ordine provinciale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, quindi con una esperienza e professionalità che gli permetteranno di entrare nel merito delle questioni fin da subito - prosegue Tanti. - Siamo convinti che intorno a questo nome in assemblea Coingas si potrà raggiungere un pieno accordo tra tutte le parti".

Quindi, il vicesindaco termina "ho anche chiesto al presidente Scortecci di convocare l’assemblea di Coingas quanto prima”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno