Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO10°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cultura sabato 18 giugno 2016 ore 12:00

"Festa della musica - Guido day", gli eventi

Il programma dei primi giorni prevede oggi la rassegna di cori polifonici. Domani un convegno e Francesco Corti in concerto



AREZZO — La Fondazione Guido d’Arezzo e l’amministrazione comunale organizzano in concomitanza con la Festa della Musica celebrata a livello europeo il 21 giugno, la manifestazione “Festa della Musica - Guido Day” in onore di Guido d’Arezzo. 

Gli eventi sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa e culmineranno nella targa che verrà apposta presso il monumento di piazza Guido Monaco e nel conferimento del premio Guido d’Arezzo, alla sua prima edizione ma istituzionalizzato come occasione annuale.

Ecco il programma dei primi giorni. Oggi alle 16,30 in Santa Maria della Pieve: Rassegna dei cori polifonici. Coro Stranevoci, direttore Luisella Orsini. Matteo Trimigno “Regina caeli”, “Salutatio angelica”, “Agnus Dei”.

Schola Cantorum Saione, direttore Alessandro Tricomi. Ottavio Pitoni “Laudate Dominum”, Giovanni P. da Palestrina “Alma Redemptoris Mater”, Maurice Duruflé “Notre Pere”.

Insieme Vocale Tourdion, direttore Eugenio Dalla Noce. Canto gregoriano “Jesu dulcis memoria”, Giovanni P. da Palestria “Jesu Rex admirabilis”, Edwar Grieg “Ave maris stella”, John Tavener “The Lamb”.

Insieme Vocale Vox Cordis, direttore Lorenzo Donati. Joseph Rheinberger “Kyrie”, Frank Martin “Kyrie”, Ola Gjeilo “Spheres”.

Coro Voceincanto, direttore Gianna Ghiori. Léo Delibes “Kyrie Sanctus”, “O salutaris hostia”, “Agnus Dei”.

Coro Polifonico Bruno Banchetti, direttore Luca Baquè. Wolgang Amadeus Mozart “Jubilate Deo”, Felice Anerio “Christus factus est”, Anton Bruckner “Locus Iste”.

Ensemble Vocale Lux Harmonica, direttore Benedetta Nofri. Tomas Luis de Victoria “Ne timeas Maria”,Bruno Bettinelli “O Jesu dolce”,Ola Gjeilo “Ubi caritas”.

Brani d’assieme: Gabriel Fauré “Cantique de J. Racine”,Wolfgang Amadeus Mozart “Ave verum corpus”.

Domani, lunedì 20 giugno 17,30 nella sala della musica della Fraternita dei Laici: Convegno sulla scrittura musicale. Con Pierluigi Rossi, Primo Rettore Fraternita dei Laici, Caterina Tristano, docente di Paleografia, Università degli studi di Siena (Arezzo nell’undicesimo secolo, la cultura al tempo di Guido), Nicola Tangari, docente di Musicologia, Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale (Guido d'Arezzo innovazione nella didattica della musica), Cecilia Luzzi, docente di Storia della Musica, Liceo musicale di Arezzo (La scrittura musicale nella polifonia da segno musicale a rappresentazione simbolica), Lorenzo Donati, docente di Composizione e Direzione di coro, Conservatorio F. A. Bonporti di Trento (Scrittura musicale contemporanea, forma, spazio, colore).

Seguirà alle 21 Francesco Corti in concerto. Concerto di apertura delle manifestazioni “in memoriam” Fosco Corti, realizzato in collaborazione con l’Associazione Cori della Toscana e Associazione Gruppo Polifonico F. Coradini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno