Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità giovedì 04 marzo 2021 ore 15:45

Fondazione sociale, i propositi del vicesindaco

Lucia Tanti giudica molto utile l'incontro avuto con i sindacati. "Stiamo costruendo uno strumento rivoluzionario e unico in Italia"



AREZZO — Il tema della Fondazione per il sociale voluta dal Comune continua a tenere banco. Ieri la presa di posizione e i dubbi dei sindacati ed oggi la pronta risposta dell'assessore, nonché vicesindaco Lucia Tanti.

“Leggo il comunicato di Cgil e Uil sulla Fondazione per i servizi alla persona. Una fondazione che nascerà non per gestire i servizi ma per mettere in rete chi è sul campo e per unire le forze tra tutti i soggetti, siano essi pubblici, privati o del terzo settore, dal mondo delle cooperative al volontariato. So perfettamente che quello che stiamo costruendo è uno strumento rivoluzionario e unico in Italia e per questo capisco che i dubbi debbano essere sciolti e le preoccupazioni superate insieme.

Ma questa mia posizione non è una novità, del resto è l’impegno che ho preso il 26 febbraio a seguito di un incontro informale avuto anche con Cgil e Uil. Dissi allora e confermo che quella era la prima tappa di altri momenti di confronto che ci saranno. Sono certa che se, come sempre abbiamo fatto in questi anni, ci confronteremo senza pregiudizio e con lealtà saremo tutti protagonisti di un nuovo modo di rispondere alle necessità degli aretini. Necessità che questa pandemia sta cambiando e quindi dovremo essere all’altezza delle nuove sfide.

L’amministrazione lo sarà insieme ai moltissimi che si sono già uniti in questo percorso che porta a una forte innovazione sociale di cui vi è grande necessità” - conclude il vicesindaco Lucia Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno