Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:AREZZO12°19°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità lunedì 09 gennaio 2017 ore 17:43

"Già dati per scontati i tagli al personale"

Maria Agueci, responsabile Fisac Cgil in Nuova Banca Etruria

Fisac Cgil interviene su Nuova Banca Etruria con un appello alla futura proprietà e a Banca d'Italia. Agueci: "I dipendenti sono un valore aggiunto"



AREZZO — "Aprire subito un confronto con i sindacati a tutela dell'occupazione". 

Lo chiede la Fisac Cgil sia a Banca Italia che alla futura proprietà di Nuova Banca Etruria

"Non è accettabile - commenta Maria Agueci, responsabile Fisac Cgil della Nuova Banca Etruria - una strategia imprenditoriale che spiana preliminarmente il terreno tentando di accreditare come inevitabili tagli al personale, riduzioni di trattamenti economici e normativi, chiusura di filiali e snellimento dei centri direzionali. Tutto questo per poi chiamare i sindacati a prendere atto di quanto già deciso". 

La Fisac Cgil è decisa a non accettare questa strategia: "Non solo è vecchia e scontata ma non tiene assolutamente conto della realtà di questa banca - sottolinea Maria Agueci. I lavoratori non sono un costo ma l'unico valore aggiunto dell'azienda. Un impoverimento complessivo dell'istituto, sia in termini occupazionali che di strategia locale, sarà un danno notevole per tutte le comunità locali interessate. Il tema non è quindi solo dei dipendenti e dei sindacati ma anche delle istituzioni locali, regionali e nazionali. La Fisac monitorerà a tutti i livelli - conclude Maria Agueci - e l'andamento delle trattative".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giancarlo Sassoli confermato presidente. La panoramica su tre anni di attività: contributo da circa 3 milioni di euro alla sanità pubblica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport