Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:48 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Attualità mercoledì 16 settembre 2020 ore 14:16

Già sciopero nelle scuole, genitori furiosi

Iniziativa nazionale, in programma il 24 e 25 settembre, per chiedere che il personale positivo venga sostituito



AREZZO — Un inizio dell'anno scolastico decisamente in salita. Dopo l'emergenza Covid e poi le elezioni, che interromperanno l'anno appena cominciato, è già tempo di sciopero nella scuola.

Le organizzazioni sindacali USB P-I Scuola, UNICOBAS Scuola e Università, COBAS Scuola Sardegna, CUB Scuola, Università e Ricerca hanno indetto due giorni di sciopero nazionale per i giorni 24 e 25 settembre. Interesserà tutto il personale dirigente, docente, educativo ed ATA della scuola.

I dirigenti scolastici aretini stanno diffondendo la notizia, sottolineando che "si potranno registrare difficoltà nella gestione della vigilanza, pure in presenza dei contingenti minimi di personale previsti per legge. Si precisa che gli alunni, una volta entrati a scuola, non potranno uscire prima dell’orario se non prelevati personalmente dai genitori o da persona da loro delegata".

Le motivazioni sono spiegate dagli stessi sindacati, a ritmo dello slogan “Insicuri a scuola, sicuri nella lotta”: 

“13.000 positivi tra docenti e ATA: questi i dati che emergono dai test effettuati sul personale della scuola a quattro giorni dalla riapertura. Tutti lavoratori che non potranno essere sostituiti, perché le immissioni in ruolo flop del ministro Azzolina (solo 25.000 sulle 80.000 previste) e il mancato incremento del personale Ata lasceranno centinaia di scuole scoperte”, si legge nel comunicato dell’USB.

Per le famiglie, è un'ulteriore tegola in questo settembre di "passione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno