Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO16°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Blinken contestato al Senato Usa: manifestanti interrompono il suo intervento

Attualità venerdì 14 maggio 2021 ore 13:30

La ripartenza per i giovani aretini è dall'arte

La presentazione della mostra 'In nessun luogo'

Apre i battenti il nuovo spazio espositivo "Sottofondo studio" in via Garibaldi. La prima mostra è "In nessun luogo" di Bernardo Tirabosco



AREZZO — Basta varcare la soglia e si apre un mondo completamente nuovo e suggestivo. Questa l'essenza dello spazio espositivo "Sottofondo studio" inaugurato proprio questa mattina in via Garibaldi. Infatti, appena entrati si ha la sensazione di essere in un luogo di cultura, intriso di creatività. Come la voglia di ripartire da qui, dall'arte, la si legge negli sguardi curiosi e carichi di entusiasmo dei giovani che hanno messo in piedi il progetto.

La prima mostra che ospita ha un titolo emblematico, "In nessun luogo" e dà l'occasione di scoprire i nuovi lavori di Bernardo Tirabosco. L'esposizione è curata dalla talentuosa Elena Castiglia, che spiega come le opere siano frutto anche del lungo periodo di isolamento che abbiamo vissuto e subito nell'ultimo anno. Specchio quindi della pandemia ma anche sinonimo di rinascita.

Perché prima di accedere allo spazio espositivo si attraversa il laboratorio dell'artista, dove è stato chiuso mesi e mesi a creare. Tirabosco utilizza e sperimenta materiali diversi in una fusione unica ed iconica. Il nespolo, la magnolia, la cera, il sapone si coniugano con suggestione e maestria in un'ambiente tutto da scoprire, che affonda le radici nel passato del palazzo in cui ha sede, ma si abbina perfettamente alla contemporaneità.

"In nessun luogo" quindi apre un'intensa programmazione che vedrà ospitati nello spazio artisti e curatori emergenti da tutta Italia. La mostra di Tirabosco, con curatrice Castiglia, è visitabile fino al 23 maggio, previa prenotazione all'indirizzo mail: infosottofondostudio@gmail.com (deve essere specificato nome, cognome, numero di telefono e partecipanti. Orari e date per le visite: 14 maggio (ore 12-20); 15 maggio (ore 15-19); 16 maggio (ore 16-19).

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

La presentazione della mostra 'In nessun luogo'
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno