Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO17°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Cronaca lunedì 15 giugno 2020 ore 16:05

Ignora l'alt della Polizia, spacciatore in manette

Un ragazzo di 36 anni forza un controllo della Polstrada. Inseguito e fermato pochi chilometri dopo. A bordo dell'auto mezzo chilo di hashish



AREZZO — La Polizia Stradale di Arezzo decide di fermare un'auto per un controllo. In un primo momento il conducente sembra intenzionato ad accostare ma poi accelera e tenta la fuga.

Gli agenti della Polstrada partono all'inseguimento e dopo 5 chilometri fermano l'auto che aveva ignorato l'alt.

Il fatto è accaduto sabato pomeriggio, intorno alle 15,30 nei pressi del casello Valdichiana.

Gli agenti della Polstrada, dopo aver bloccato il fuggitivo, hanno deciso di approfondire il controllo procedendo con la perquisizione del mezzo.

Sotto il sedile di guida sono spuntati 5 panetti di hasish per un totale di 500 grammi di sostanza stupefacente.

Gli stessi agenti della Sottosezione di Battifolle, in stretto raccordo con l’Autorità Giudiziaria aretina immediatamente informata dei fatti, si sono recati a Sinalunga presso la residenza del fermato, al fine di eseguire una perquisizione domiciliare.

Il giovane trafficante di droga, appena scarcerato per reati inerenti violenze in ambito familiare, stava tornando da Roma dove era andato evidentemente a “rifornirsi”.

Il giovane è stato arrestato e ristretto presso il carcere di Sollicciano di Firenze.

L’auto e la droga, che avrebbe fruttato sul mercato dello spaccio almeno 5.000 euro, sono stati posti sotto sequestro. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno