Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Quando finite di parlare parto», l'autista "sequestra" i passeggeri sullo shuttle Malpensa-Milano
«Quando finite di parlare parto», l'autista

Cronaca mercoledì 27 maggio 2020 ore 10:42

Intercettati con 22 ovuli di eroina, in manette

Operazione della Polizia Stradale nei pressi del casello di Battifolle. Uno dei due spacciatori arrestati è residente a Montevarchi



AREZZO — Un altro bel colpo messo a segno dalla Polizia Stradale di Arezzo nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella tarda serata di ieri, intorno alle 21,20, gli agenti della sottosezione di Battifolle hanno fermato in autostrada una Renault con targa prova che si dirigeva verso sud. A bordo due nigeriani che non hanno saputo dare plausibili spiegazioni della loro presenza lungo la direttrice autostradale. Ad un approfondito controllo è emerso che uno dei due, un 35enne residente a Montevarchi, era già conosciuto alla giustizia per precendenti di droga. E' scattata la perquisizione del mezzo. All'interno di una bottiglietta, custodia dentro un cassetto sotto il sedile, gli agenti della Polstrada hanno trovato ben 22 ovuli già confezionati di eroina per un totale di 242 grammi che, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 10mila euro.

I due sono stati arrestati ed accompagnati al carcere di Sollicciano a Firenze. Sequestrata l'auto e la droga.   


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno