Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO21°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Sport venerdì 31 marzo 2017 ore 14:22

Il Ct Giotto pronto al debutto casalingo in "B"

Domenica 2 aprile, alle 10.00, il circolo aretino gioca il primo turno ad Arezzo contro il Tc Romano. Bramanti: "Sarà una domenica di grandi emozioni"



AREZZO — Debutto casalingo in serie B e presentazione del nuovo logo sociale. Il Ct Giotto si prepara a vivere una giornata ricca di emozioni e di aspettative, con un doppio evento sportivo e sociale che domenica 2 aprile catalizzerà sui campi di via Divisione Garibaldi le attenzioni di tutti i soci del circolo e di tanti appassionati di tennis.

Il primo appuntamento vedrà gli atleti della prima squadra di serie B capitanata da Alessandro Caneschi giocare l'esordio in casa contro i bergamaschi del Tc Romano, con i singoli che prenderanno il via a partire dalle 10.00. Tra i giocatori che scenderanno in campo nella serie cadetta sarà possibile assistere all'incontro di Luca Vanni che, 127° nel ranking mondiale e reduce da un lungo tour asiatico, ha la responsabilità di trascinare una squadra composta da Riccardo Cecchi, Tommaso Fei, Filippo Fratini, Andrea Pecorella, Federico Raffaelli, Lorenzo Rossi e Simone Spaccini. L'obiettivo del Giotto sarà di ottenere la prima vittoria stagionale e di riscattare la sconfitta per 4-2 rimediata nel primo turno sul campo del Ct Scaligero di Verona, dove i due punti aretini sono arrivati con le vittorie nel singolo di Cecchi e nel doppio di Vanni-Raffaelli.Terminati i primi incontri, alle 12.00, è in programma la presentazione del nuovo logo sociale che prosegue il percorso di rinnovamento e modernizzazione avviato dal circolo. Il presidente Luca Benvenuti e il suo consiglio hanno infatti deciso di archiviare il tradizionale simbolo con la racchetta e il cavallo rampante per lasciare spazio ad una grafica moderna e all'avanguardia che rappresenterà la nuova identità del circolo aretino.

«Per il Giotto sarà una domenica di grandi emozioni - commenta il direttore generale Jacopo Bramanti. - Innanzitutto dobbiamo ottenere la prima vittoria stagionale in serie B e, per questo, invitiamo tutti i tifosi a sostenere la nostra squadra; successivamente, invece, presenteremo il logo che vuole rinnovare la nostra identità rendendola contemporanea e ben riconoscibile sui campi di tutta Italia».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno