Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:47 METEO:AREZZO19°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Attualità mercoledì 07 giugno 2017 ore 12:00

"Il mestiere del futuro": vince la 2ªC di Marciano

La classe 2° C si è aggiudicata il primo premio per la provincia di Arezzo nella gara disputata in trenta province di tutta Italia



AREZZO — La classe 2^ C della scuola secondaria di primo grado di Marciano della Chiana si è classificata al primo posto per la provincia di Arezzo nel torneo scolastico nazionale “Il Mestiere del futuro”, ideato dalla Confcommercio per preparare i più giovani al mondo del lavoro illustrando le opportunità offerte dal settore terziario.

Ieri, martedì 6 giugno 2017, gli studenti guidati dalla professoressa Giovanna Vona sono stati premiati nella cerimonia che si è svolta dentro la Torre di Marciano della Chiana, alla presenza della presidente Confcommercio Toscana Anna Lapini, del sindaco di Marciano della Chiana Marco Barbagli e della professoressa Nicoletta Bellugi, dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale “Rita Levi Montalcini” di Lucignano, al quale fa capo la scuola media marcianese. In platea ad applaudirli c’erano anche i loro compagni di scuola: oltre ottanta bambini che hanno animato la mattinata con il loro brio.

“Agli studenti delle scuole medie tocca il compito delicato di scegliere, con il consiglio di propri genitori e docenti, come proseguire gli studi alle superiori. È forse la prima scelta davvero importante per la loro vita, ecco perché Confcommercio ha voluto coinvolgerli nel progetto educativo “Il Mestiere del Futuro”, che li aiuta a conoscere, in maniera divertente e interattiva, tutti gli sbocchi occupazionali possibili nei settori commercio, turismo e servizi”, ha sottolineato la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, “il panorama lavorativo di oggi è completamente cambiato rispetto al passato, complici l’avvento di Internet e le nuove tecnologie, e i ragazzi devono studiare un approccio nuovo al mondo del lavoro”.

“A livello europeo i percorsi scolastici di educazione all’autoimprenditorialità sono sempre più richiesti, perché aiutano i ragazzi a sviluppare competenze che saranno utili per il loro futuro”, ha detto la preside Nicoletta Bellugi.

“Dobbiamo creare sul territorio le opportunità per dare a questi ragazzi un’occupazione soddisfacente. Noi puntiamo molto sul turismo, che in prospettiva offre buone chance di sviluppo”, ha aggiunto il sindaco di Marciano della Chiana Marco Barbagli.

Gli allievi che hanno aderito al progetto “Il Mestiere del Futuro” hanno partecipato in aula ad una lezione digitale e al Trivia Quiz: 200 domande e una sfida online per interiorizzare, giocando, i contenuti appresi. E proprio nel Trivia Quiz gli studenti della classe 2° C della scuola media di Marciano hanno ottenuto il risultato più brillante, vincendo una fornitura di cancelleria.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Positivi riscontrati in 10 Comuni del territorio. Nessun caso in Casentino. Cala il numero dei ricoverati al "San Donato"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità