Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità lunedì 08 febbraio 2021 ore 11:15

Il sogno della studentessa indiana al Liceo Redi

Sonali Sahu ha vinto la borsa di studio CinemìCinemà per frequentare il secondo quadrimestre nell'Istituto aretino. L'emozione del primo giorno



AREZZO — Un anno e mezzo di lavoro e questa mattina il progetto di beneficienza Rainbow, promosso dall’associazione culturale aretina CinemìCinemà, si è finalmente realizzato. Sonali Sahu, la studentessa indiana vincitrice della borsa di studio CinemìCinemà per AFS Intercultura Italia, è stata ufficialmente accolta dal Liceo Franecsco Redi per questo secondo quadrimestre.

Ma che cosa lega il Rainbow project e la cerimonia di accoglienza per una studentessa internazionale? La borsa di studio è stata finanziata dalla vendita di 667 chili di cioccolato Vestri e resa possibile grazie al sostegno di Intercultura Italia e del relativo Centro Locale di Arezzo, così da coprire interamente il periodo di permanenza in Italia dell'alunna delle Prerna Girls di SHEF (Study Hall Foundation di Lucknow, India).

La ragazza appartiene alle classi più svantaggiate della società indiana e SHEF la porta tra i banchi di scuola sottraendola ai lavori domestici, che spesso iniziano a fare invece di andare all'asilo. 
Tra le tante studentesse meritevoli che hanno fatto domanda per la borsa di studio per venire a studiare in Italia, Sonali Sahu è stata selezionata da di AFs India, con il supporto del personale di SHEF e da una volontaria di CinemìCinemà.

Alla cerimonia di benvenuto nell'Istituto aretino, oltre al Dirigente Scolastico Monica Cicalini, erano presenti anche alcuni rappresentati di CinemìCinemà, la referente del Centro locale di Arezzo dell’associazione Intercultura, Carlotta Sabatini, e i sostenitori del progetto: Danielo Vestri (di Vestri Cioccolato), Lucio Gori (Confesercenti) e Daniele Marmi del Teatro Virginian. 

In collegamento dall’estero c'erano inoltre il responsabile comunicazione della SHEF, Siddharth Shkula, la CEO e Presidente della SHEF Urvashi Sahni, e Elena Aiello, Presidente di CinemìCinemà.

La mattinata è iniziata con una coreografia all’ingresso del Liceo, per poi spostarsi nell’Aula Magna dell’istituto nel rispetto delle misure anti Covid, dove gli studenti della classe 3aH, coordinati dal professor Roberto Tofi, hanno intonato Imagine di John Lennon. La cerimonia si è tenuta sia in inglese che in italiano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno