Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il sionismo è il colonialismo più becero e criminale che possa esistere»: la predica contro Israele all'Università di Torino

Attualità martedì 17 maggio 2022 ore 12:10

In aiuto ai disabili aretini anche un ingegnere

Lo specialista biomedico Elisa Pacifici entra nello staff del centro ausili tecnologici della Asl. Così l'innovazione aiuta chi è più in difficoltà



AREZZO — Il servizio del centro ausili tecnologici di Arezzo compie un altro passo importante nel potenziamento del suo ruolo di assistenza personalizzata alla persona disabile, ai suoi familiari e agli operatori.

"Dal mese di maggio - spiega il direttore di zona distretto di Arezzo Evaristo Giglio - è diventata operativa, primo caso in Italia, una figura altamente specializzata e qualificata come l’ingegnere biomedico Elisa Pacifici che supporterà l’equipe multidisciplinare nella ricerca di soluzioni tecnologiche che vanno da comandi speciali per la movimentazione di una carrozzina elettrica, all’abbattimento di barriere architettoniche nei luoghi abitativi o nei posti di lavoro, dalla ricerca di soluzioni domotiche che permettano maggiore autonomia della persona, all’utilizzo dei puntatori oculari in pazienti affetti da Sla e altre gravi patologie, dalla realizzazione di sistemi di comunicazione in pazienti affetti da Autismo all’individuazione di supporti per lo studio in ragazzi con Dsa".

Quindi, l'equipe del centro ausili è costituita da personale tecnico specializzato nel settore degli ausili: fisioterapisti, logopedisti e si avvale della collaborazione su richiesta di medici specialisti pubblici, neurologo e fisiatra, assistente sociale e da oggi anche di un ingegnere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno