Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:AREZZO13°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Che senso ha parlare di Matteotti 100 anni dopo?

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 14:00

In scena per Amatrice

Spettacolo teatrale per beneficenza. Al Petrarca serata con La Cavalleria Rusticana



AREZZO — “Un’opera per Amatrice” è questo il titolo dell’iniziativa promossa dall’associazione Rasenna, con il patrocino del Comune di Arezzo.

Domenica 6 novembre alle 21,15 al teatro Petrarca andrà in scena Cavalleria Rusticana, di Pietro Mascagni, atto unico diretto dal maestro Fabiano Fiorenzani, per la regia di Alessandra Vadalà, coro di Montughi diretto da Enrico Rotoli.

L’intero ricavato dell’iniziativa verrà destinato al Comune di Amatrice, cittadina duramente colpita dal terremoto. Il costo del biglietto è di 15 euro.

Il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini: “una prestigiosa opera lirica al Teatro Petrarca. Questo, grazie a un evento che si lega alla solidarietà, doverosa in questi casi, e che valorizza un'associazione del territorio composta da 5 ottoni, che fa bellissima musica e che ha partecipato all'edizione 2015 della Città del Natale. Un grazie a Officine della Cultura per il servizio che offriranno in occasione dello spettacolo in forma gratuita”.

“Sedici elementi del Maggio Fiorentino – ha specificato Filippo Mazzini dei Rasenna – daranno un grande contributo. Il progetto nasce grazie alla disponibilità di questi concertisti del Maggio che nel 2011 si trovavano a Tokio in occasione del sisma che coinvolse il Giappone e la centrale atomica di Fukushima: dunque, sull'argomento 'terremoto' sono molto sensibili. Il Comune di Amatrice ha aperto un sito: Adotta un'opera per Amatrice. Noi ci siamo e vogliamo dare un contributo per il nuovo teatro del Comune reatino”.

Prevendite: Officine della cultura, via Trasimento 16, telefono 0575 27961, da lunedì a venerdì 10 -13 e 15,30 - 18. Rete teatrale aretina, via Bicchieraia 34, telefono 0575 1824380, martedì e giovedì dalle 16 alle 19.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno