Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:AREZZO-0°10°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Sport sabato 26 novembre 2022 ore 14:04

Indiani "contro Ostia Mare vogliamo i tre punti"

Numerose assenze domani nella trasferta in terra laziale. Indiani deve rinunciare a quattro titolari. Obbiettivo vittoria. Si gioca sul sintetico



AREZZO — Arezzo di nuovo in campo per la tredicesima giornata di campionato vede la squadra amaranto in trasferta contro l'Ostia Mare Lido che con dodici punti è in piena zona retrocessione. Mister Indiani per la prima volta in campionato si ritrova con la rosa molto corta viste le numerose assenze. Risaliti e Diallo fuori per infortuni mentre Settembrini e Zona scontano lo stop per un turno di squalifica. 

L'allenatore dell'Arezzo alla vigilia è sereno nonostante debba rinunciare a giocatori importanti della rosa a disposizione. Non si preoccupa più di tanto del campo sintetico e cerca dalla squadra una vittoria per continuare il tabellino di marcia che deve riportare l'Arezzo tra i professionisti.

Mister quali sono le condizioni di  Diallo?

Il nostro giocatore non si è mai allenato durante la settimana ancora non sappiamo se sarà convocato e potrà venire in trasferta con noi. Sicuramente non può partire dall'inizio ammesso che venga convocato.

Quale sarà la composizione dell'attacco del Cavallino, ci possono essere novità anche nel modulo di gioco?

Vediamo, Gucci si è allenato bene durante la settimana, mi aspettavo fosse molto più indietro con la condizione invece il ragazzo mi ha sorpreso favorevolmente. Il giocatore può anche partire dall'inizio deciderò domani comunque è in buone condizioni per poter dare il proprio contributo alla squadra. A prescindere dall'utilizzo di Gucci non credo che cambieremo modo di giocare.

Per la prima volta si trova con la rosa corta a causa delle assenze. Questo è un ostacolo ulteriore in vista della gara di domani?

Effettivamente domani è la prima volta che con la rosa siamo ai minimi termini ma l'Arezzo ha comunque quindici o sedici giocatori all'altezza per scendere in campo e giocare senza nessun timore per conquistare i tre punti. La squadra è stata attrezzata anche per far fronte a questo tipo di emergenze.

L'avversario di domani ha sicuramente meno punti rispetto alle attese e al valore della rosa?

Una squadra con ottime qualità specialmente in attacco. Non entro nelle problematiche dei nostri avversari e della posizione in classifica. Noi dovremo pensare a fare una grande partita puntando alla vittoria.

Ancora un campo in sintetico che l'Arezzo troverà anche la prossima domenica a Piancastagniaio. Questo può essere un fattore che può condizionare il campionato?

Non credo che giocare su campi sintetici possa condizionare il campionato di una squadra come l'Arezzo. Lo sapevamo, abbiamo già giocato sul sintetico avere a disposizione un campo in sintetico per fare qualche allenamento potrebbe aiutare ma ad Arezzo non lo abbiamo e questa non è una scusante per la gara di domani.

Arrivato Gucci ci sono giocatori in partenza, cosa si aspetta dalla finestra di mercato?

Non mi aspetto nulla l'Arezzo è forte così, ai giocatori che usciranno avremo ingressi per rimpiazzare quel ruolo poi se il Direttore riuscirà ad aggiungere qualità a questo Arezzo ben vena ma io non cerco nulla di più l'Arezzo è a posto così.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno