Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità sabato 05 giugno 2021 ore 09:00

Inizia il weekend della ripartenza

Fiera, mercato, Mercatale e musei aperti. Nei ristoranti e nei bar si mangia già anche al chiuso e da lunedì si allunga di un'ora il coprifuoco



AREZZO — Primo weekend di giugno e assaggio di "libertà" per gli aretini. C'è l'Antiquaria e questo fatto contribuisce da solo ad alzare il morale di tutti. Dopo la ripartenza di maggio, anche in questa occasione la Fiera più rappresentativa della città si svolge al Prato. Ma si tratta dell'ultima volta, a parte la parentesi di settembre in occasione della Giostra del Saracino, ma quella è tutta un'altra storia.

I ristoranti stanno lavorando a spron battuto e già da alcuni giorni possono accogliere i clienti anche all'interno dei locali. Tra il desiderio degli aretini di tornare a mangiare fuori ed il buon afflusso di turisti in città, trovare un posto a tavola per il fine settimana è praticamente impossibile.  A tal proposito anche gli alberghi e le altra strutture ricettive sono tornate a sorridere. Il lungo ponte del 2 giugno ha accentuato questa riscossa ed il centro cittadino è tornato ad essere un mix di lingue, accenti e dialetti. Le bellezze della città sono tornate ad essere luogo prediletto di visitatori. 

Oggi poi ci sarà un'ulteriore sprint in avanti con la Fiera Antiquaria che porta dietro di sé una lunga scia di appassionati da ogni dove.

Ma non solo. Arezzo è città di storia, cultura e arte con una ricca offerta museale. 
Grazie al contributo della nostra collaboratrice Ilaria Pugi proponiamo luoghi e orari per le visite su prenotazione:
- Ciclo pittorico di Piero della Francesca in San Francesco. Aperto sabato in orario 9-18 (la biglietteria chiude 30' prima).
Museo Archeologico. Aperto sabato dalle 14 alle 19 e domenica 14-19 (la biglietteria chiude 30' prima).
Museo di Casa Vasari: sabato 14-19,30 e domenica 9-13,30 (la biglietteria chiude 30' prima).
- Museo dei Colori della Giostra e la Casa Museo Ivan Bruschi aperti ad orario continuato.
- Aperto sabato e domenica anche il Mumec, Museo dei mezzi di comunicazione. 

Insomma un tuffo nella cultura per scoprire le bellezze aretine. Ma non solo la città offre anche sapori unici e inconfondibili. Sabato al "Giotto" c'è il consueto mercato settimanale in formato integrale, mentre sotto i Portici torna il "Mercatale", il tradizionale appuntamento con le "bontà" di stagione proposto da Confesercenti.

Poi da lunedì prossimo cambierà anche il coprifuoco che verrà spostato in tutta Italia alle 24 per 2 settimane per poi essere "dimenticato per sempre", almeno questa è la speranza di tutti.
In tutto questo prosegue di gran carriera la campagna vaccinale. Se i sessantenni sono i "più pigri" altrettanto di non si può dire dei giovani, che stanno spippolando in rete come "assatanati" per cercare di prenotare la tanto sospirata dose di vaccino. I ragazzi vogliono il siero per poter andare in vacanza sereni e poco importa se la marca è Pfizer o AstraZeneca, l'importante è allontanarsi il più possibile da questo incubo. Insomma, una volta tanto sono i giovani che danno il buon esempio ai più "maturi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa mattina si sono svolti a Capolona i funerali della 27enne che giovedì scorso ha perso la vita nei pressi di Olmo. In tanti presenti in chiesa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Giostra Saracino

Cronaca

Attualità