Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO21°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso

Sport martedì 07 marzo 2017 ore 10:11

Karate, aretini accedono ai campionati italiani

Marchesini e Pastorini sono i due atleti che, salendo sul podio, avranno accesso alla manifestazione nazionale in programma l'8 aprile ad Ostia



AREZZO — L'Arezzo Karate 1979 ha combattuto a Pisa in una gara che ha riunito tutti i migliori atleti della Toscana ed è riuscito a confermare il valore del suo movimento, salendo sul podio con entrambi gli atleti con cui è sceso sul tatami che sono stati accompagnati dai tecnici Alessandro Balestrini, Enrico Pelo e Marco Mencattini. Il miglior risultato porta la firma di Marchesini che, nata nel 1993, si è confermata tra le atlete più affidabili e più esperte della società, andando a vincere la gara dei +68kg; l'aretina vanta già alcune partecipazioni agli Assoluti dove proverà a migliorare il settimo posto ottenuto nel 2016. In una delle categorie con il maggior numero di atleti, i -60kg, è emerso il talento di Pastorini che è riuscito a mettersi al collo un bell'argento. Classe 1999 e alla sua prima esperienza in una gara degli Assoluti, ha vinto numerosi incontri ed è arrivato fino alla finalissima dove è riuscito a tenere testa all'avversario e dove si è arreso solo per un 2-1 per decisione arbitrale dopo che il combattimento si era chiuso sul pareggio.

La fase di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti è stata seguita dalla gara interregionale Esordienti A che ha visto mettersi alla prova sul tatami due giovanissime atlete dell'Arezzo Karate 1979. In una delle primissime competizioni agonistiche della loro carriera, Sara Balestrini del 2005 è riuscita a trionfare contro molti avversari e ha meritato il bronzo nei -42kg, mentre Aurora Primitivi del 2004 si è ben confrontata e ha chiuso la gara al quinto posto.

«Abbiamo vissuto una doppia gara dagli esiti particolarmente positivi - commenta il maestro Balestrini, - ottenendo un oro, un argento, un bronzo e un quinto posto con quattro atleti di diverse categorie, dai più grandi degli Assoluti ai più piccoli degli Esordienti. Ci congratuliamo con Marchesini e Pastorini che hanno raggiunto l'obiettivo di qualificarsi per i Campionati Italiani e che ora continueranno ad allenarsi per dar seguito ad una tradizione che, nel corso degli anni, ha visto l'Arezzo Karate 1979 vincere ben ventinove titoli tricolori».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno