Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:AREZZO10°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Sport domenica 30 maggio 2021 ore 08:00

La Primavera amaranto stende anche l'Olbia (2-1)

Bastano una rete per tempo di Steccato e Marras, nonostante il momentaneo pareggio di Pinna. Il pareggio del Livorno regala 5 punti di vantaggio in classifica



AREZZO — Ancora una vittoria per la formazione dell'Arezzo che milita nel campionato Primavera 3, questa volta contro i pari età dell'Olbia, giunto a due sole giornate dal termine della stagione regolare. Un successo meno eclatante che in altre occasioni, ma altrettanto pesante per la classifica, visto anche il contemporaneo pareggio del Livorno. Gli amaranto di mister Sussi hanno adesso 5 punti di vantaggio in graduatoria e aspettano i labronici all'ultimo turno che sarà decisivo.

La partita è iniziata con un'ora di ritardo rispetto all'orario previsto. Un grave incidente lungo l'autostrada ha obbligato il pullman con a bordo gli ospiti a un percorso alternativo e tortuoso, che ha fatto giungere i sardi al “Comunale” troppo tardi per dare il via alla gara alle 15 come da programma.

Il primo tempo è stato giocato a ritmi piuttosto bassi da entrambe le squadre. Tanto caldo oggi sul “Città di Arezzo” e la squadra di mister Sussi che aveva scelto di aspettare gli avversari per costringerli a scoprirsi. Il risultato è stata una prima mezz'ora senza nessun brivido, con la prima occasione arrivata solo al 28°, quando Gagliardi ha dovuto disinnescare un diagonale di Fideli. Al 38°, dopo un miracolo del portiere ospite su Stampete, arriva il vantaggio dell'Arezzo: conclusione dai 20 metri di Verdelli, respinta corta di Baroni e piattone a porta vuota di Steccato per l'1-0.

Ad inizio ripresa meglio l'Olbia, che dopo una traversa al 49°, ancora con Fideli, trova il pari con Pinna al 56°: filtrante perfetto per l'avanti sardo, che solo davanti a Gagliardi lo batte con freddezza. L'Arezzo alza il baricentro e crea diverse occasioni con Stampete e Marras, fino ad arrivare al gol partita al 79°: splendida apertura di Verdelli sulla sinistra per Damiano Marras, traversone radente, deviazione di un difensore e palla che si stampa sulla traversa, ma Niccolò Marras arriva per primo di testa sul pallone e infila di nuovo Baroni.

Solo un po' di sofferenza nei minuti finali, con gli ospiti che sfiorano il vantaggio con Demarcus, ma il terzino spara alto da pochi passi dopo una mischia, certificando l'ennesimo successo amaranto. Intanto il Livorno pareggia, regalando un vantaggio di 5 punti a due giornate dalla fine. Gli amaranto andranno ora ospiti della Carrarese, per poi affrontare proprio i labronici tra le mura amiche, ultima gara prima della fase finale del campionato.

Il tabellino della partita
AREZZO
Gagliardi, Bux, Ferraro, Verdelli, Memushi, Martelli, Sussi, Marras D., Stampete, Mussi, Steccato
A disposizione: Gagliardotto, Novelli, De Pellegrin, Bertollini, Schiena, Mascia, Cristaldi, Pittaccio, Marras N., Bartoli
Allenatore: sig. Andrea Sussi

OLBIA
Baroni, Ragaglia, Demarcus, Sanna, Occhioni, Secci, Giorgi, Belloni, Bah, Fideli, Pinna G.
A disposizione: Ferraro, Zannini, Pinna L., Pedoni, Marroni, De Lillo, Di Paolo, Gaggiu
Allenatore: sig. Gianmarco Gandon

Arbitro: sig. Tommaso Golfieri (Prato)
1° assistente: sig. Federico Guddemi (Prato)
2° assistente: sig. Giovanni Galla' (Pistoia)
Recupero: 0'+4'
Marcatori: 38° Steccato (A), 56° Pinna G. (O), 79° Marras N. (A)

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Sussi al termine della vittoria per 2-1 della formazione Primavera dell'Arezzo sull'Olbia
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno