Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità mercoledì 21 luglio 2021 ore 15:33

Consigliere di pari opportunità "cercasi"

Il Presidente della Provincia, Silvia Chiassai Martini

Indetta dalla Provincia una soluzione pubblica. Ruolo: rilevare situazioni di discriminazioni di genere e segnalarle alle autorità



AREZZO — La Provincia di Arezzo ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per designare il consigliere o la consigliera di Parità effettivo/a e supplente. Compiti del-lla consigliere-a di parità, sono la promozione ed il controllo dell'attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e di non discriminazione per donne e uomini nel lavoro.

Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia di Arezzo spiega: “è fondamentale promuovere con ogni mezzo a nostra disposizione la parità di genere in una società dove purtroppo ancora tanta strada è da fareIl ruolo principale di questa figura è quello di rilevare situazioni di discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro pubblici e privati e, in qualità di pubblico ufficiale, di segnalarli all'autorità giudiziaria. 

Sono, inoltre, attribuite competenze in materia di promozione delle pari opportunità in ambito occupazionale, nonché di collaborazione con gli uffici territoriali del lavoro, sviluppo di progetti di azioni positive e controllo della coerenza delle politiche territoriali sulle materie di competenza. Per questo motivo i requisiti richiesti ai candidati per assolvere a tale funzione, è quella di possedere una specifica esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità nonché di mercato del lavoro, comprovati da idonea documentazione”.

L’Ufficio di Consigliera/e di Parità è ubicato presso la Provincia di Arezzo, è funzionalmente autonomo, dotato di personale, e di idonei strumenti per adempiere ai compiti a cui è preposto. L’istituzione del consigliere o la consigliera di Parità effettivo/a nasce in attuazione delle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 11 aprile 2006, n. 198 del “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”, e sue successive modifiche ed integrazioni, ed il suo mandato ha la durata di quattro anni. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata entro le ore 12 del prossimo 15 settembre 2021. Per maggiori dettagli consultare il sito istituzionale della Provincia di Arezzo www.provincia.arezzo.it

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente intorno alle 7. Sul posto i sanitari del 118 ma non c'è stato nulla da fare. La vittima non ancora identificata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità