Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Sport lunedì 31 ottobre 2016 ore 16:00

L'Amen regola il San Vincenzo

Carlo Provenzal

La squadra aretina resta in testa alla classifica grazie ad una bella rimonta. La partita è terminata 78-75



AREZZO — Emozionante successo per l’Amen Scuola Basket Arezzo che batte 78-75 un coriaceo San Vincenzo rimontando anche 14 punti di svantaggio e rimanendo così in testa alla classifica con 8 punti assieme a Juve Pontedera e Labronica Livorno prossimo avversario degli amaranto. 

L’inizio gara fa subito capire che i ritmi della partita saranno alti, San Vincenzo cerca subito di mettere in difficoltà l’Amen che resiste nei primi due quarti grazie ad un 6/8 da tre punti che ha permesso alla squadra di coach Pacini di non permettere l’allungo ai tirrenici guidati da un concreto Corzani e dalla regia illuminante di Innocenti. Dopo il 46-43 dell’intervallo gli ospiti operano un parziale di 11-0 che tramortisce il quintetto aretino, in difesa Agostini e compagni tengono inviolata la propria retina per cinque lunghissimi minuti che portano al massimo vantaggio della gara per San Vincenzo sul 57-43 al 25’. 

La reazione amaranto è però vibrante e parte dalla difesa che riesce a far cambiare ritmo alla gara, in fase realizzativa Cutini e Fratini si caricano il peso della squadra sulle spalle e con un contro parziale di 15-3 riusciva a ricucire fino al 58-60 del 30’. Da qui in avanti la gara è proseguita sui piani dell’equilibrio con l’Amen che nel finale trova le energie giuste per negare facili possessi ai livornesi che dalla loro parte non sono riusciti a trovare dalla lunga distanza i punti che avrebbero potuto cambiare l’inerzia del match. A due minuti dalla fine con la SBA avanti di un punto veniva fischiato un fallo tecnico a Bezzini che fruttava prima il libero di Fratini poi un canestro in penetrazione di Cutini che dava il più 4 ai colori amaranto riscaldando la Palestra SBA.

Negli ultimi secondi San Vincenzo non riesce a mettere dentro i tiri della disperazione e l’Amen, nonostante qualche pericoloso passaggio a vuoto in lunetta, riesca a portare a casa altri due punti vincendo per 78 a 75 mantenendo l’imbattibilità in campionato. Un risultato importante impreziosito dal valore di un avversario mai domo che ha lottato fino all’ultimo secondo, nel prossimo turno i ragazzi di coach Pacini saranno impegnati domenica sul campo di un’altra capolista del campionato, quella Liburnia Livorno da tutti considerata alla vigilia come la candidata principale al salto di categoria.

Amen Scuola Basket Arezzo-Basket San Vincenzo 78-75

Parziali: 17-19; 43-46; 58-60
Amen: Spillantini 5, Sturli ne, Cutini 22, Peruzzi, Fratini 16, Provenzal F. 3, Bies 2, Gramaccia ne, Liberto 9, Castelli 10, Giommetti 4, Provenzal C. 7. All. Pacini
San Vincenzo: Perin 12, Innocenti 9, Macchia ne, Viti 4, Pagni, Bezzini 5, Roberti 11, Corzani 23, Govi ne, Agostini 11. All. Baroni


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno