Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità venerdì 09 ottobre 2020 ore 07:00

Lo Stato a Rondine per il saluto a Liliana Segre

Presenti la Presidente del Senato, quello della Camera, il premier Conte e molti ministri. Intervento anche del cardinale Bassetti



AREZZO — Arezzo torna capitale italiana per un giorno. Domani una buona fetta dello Stato sarà presente a Rondine cittadella della Pace per l'ultima conferenza di Liliana Segre.

La Senatrice a vita ha scelto la località aretina, famosa in tutto il mondo per il messaggio di speranza, accoglienza, condivisione e uguaglianza tra i popoli, per lasciare la sua grande eredità. Una vita spesa a far capire alle nuove generazioni gli orrori dell'olocausto ma soprattutto ad educare i giovani al rispetto dei propri simili, a prescindere dal colore della pelle o dalla religione. 

Ad onorare l'ultima testimonianza di Liliana Segre ci saranno la seconda e la terza carica dello Stato. La presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e il presidente della Camera, Roberto Fico, porteranno i saluti istituzionali della Repubblica. Nutrita anche la rappresentanza del governo che, guidata dal premier Giuseppe Conte vedrà la partecipazione anche del ministro degli Interni Luciana Lamorgese, quello degli Esteri Luigi Di Maio, quello dell'Istruzione Lucia Azzolina, della Ricerca Gaetano Manfredi

Molto atteso l'intervento anche del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che con Arezzo ha un forte legame sentimentale, così come il discorso che pronuncerà Noemi Di Segni, presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

A Rondine si lavora senza sosta per organizzare al meglio l'evento. Registi, cameraman, tecnici del suono e delle luci, tutti stanno facendo i "salti mortali" per rendere la giornata di domani un'occasione da ricordare nel tempo. 

Ingenti le misure di sicurezza. Già da oggi, in città, si vedono transitare auto scure della scorta delle tante autorità attese a Rondine.

Grandi preparativi anche per la cena di questa sera tra Liliana Segre e le autorità ecclesiastiche. In serata dovrebbe arrivare anche la Presidente Casellati, che alloggerà all'hotel Continentale, mentre Conte dovrebbe arrivare domani mattina.

Nessuno vuol perdersi l'evento che verà trasmesso anche in diretta Rai.

Il messaggio di Liliana Segre è un inno alla pace, alla convivenza e alla crescita morale e umana delle generazioni. Insomma un'eredità immensa che la senatrice a vita ha deciso di lasciare proprio nel luogo che, da oltre vent'anni, ha fatto della fratellanza tra popoli una ragione di esistere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Video Liliana Segre il saluto Rondine
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno