Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Attualità sabato 26 febbraio 2022 ore 19:35

Da Arezzo no alla guerra e sostegno all'Ucraina

Manifestazione questa domenica alle 16 in piazza San Jacopo. Promossa da un gruppo di cittadini. Adesioni trasversali



AREZZO — Un presidio per dire no alla guerra e a sostegno del popolo ucraino.  L’iniziativa, promossa da un nutrito gruppo di cittadini aretini, ha trovato l’adesione di associazioni, partiti e amministratori locali. L’incontro si tiene questa domenica, 27 febbraio, alle 16, in piazza San Jacopo ad Arezzo.

Tra i promotori anche il consigliere comunale Marco Donati e la segretaria di Azione Lucia Cherici: “abbiamo sentito il bisogno di promuovere questa iniziativa, aperta e inclusiva, perché avvertiamo la necessità, al pari di altri amici che stanno collaborando all’organizzazione, di coinvolgere la città in questa fase così drammatica, e dimostrare la nostra vicinanza a coloro che, in questo momento, vivono l’orrore della guerra”.

Anche sabato mattina si è svolto un presidio per la pace e contro l'attacco all'Ucraina davanti al palazzo della Prefettura a Poggio del Sole. Non solo, la condanna all'azione di guerra è emersa anche nel corso dell'ultimo consiglio comunale cittadino. Iniziative e dissenso si fanno sentire da ogni parte della provincia.

Sempre in questa domenica, a poche ore dallo scoppio del conflitto, alle 18 una veglia di preghiera in Cattedrale promossa dal vescovo Riccardo Fontana. E al Santuario della Verna, le reliquie di Papa Giovanni Paolo II entrano nella processione pomeridiana, con l'intento di chiedere e promuovere la pace.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno