Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità lunedì 20 dicembre 2021 ore 13:19

Manutenzione, ecco i lavori di inizio anno

L'assessore Casi illustra gli interventi. Viabilità, Scuole, Immobili pubblici, Impianti sportivi. Il Comune investe 1,8milioni di euro



AREZZO — Il nuovo anno vedrà molti cantieri in città. L'assessore Alessandro Casi e il sindaco Ghinelli illustrano gli interventi ordinari che verranno cantierizzati a partire da gennaio 2022.

I lavori verranno suddivisi in 4 categorie: Strade, Scuole, Immobili pubblici e Impianti sportivi. Per questi interventi l'Amministrazione ha stanziato 1,8milioni di euro e questo è stato possibile - ha sottolineato il sindaco - grazie alla bontà dei conti del Comune.

Partiamo dalla viabilità: sono previsti lavori di manutenzione straordinaria in parte di via Leon Battista Alberti e di via Vittorio Veneto per 290mila euro, in arterie periferiche come a Ristradella, Ponte alla Chiassa, La Pazienza, Patrignone per 420mila euro, Bagnoro per 133mila euro, e di manutenzione ordinaria a San Giuliano, via Buozzi, Ponte alla Chiassa, via Garibaldi, Le Poggiola, la sistemazione della strada di Poti e l’installazione di guardrail su alcuni tratti per circa 120mila euro.

Gli interventi programmati nelle scuole saranno l’impermeabilizzazione del tetto della scuola primaria Monte Bianco (50mila euro), l’impermeabilizzazione del tetto e il rifacimento parziale delle facciate della scuola primaria Aldo Moro e della scuola dell’infanzia Pianeta Azzurro (69mila euro), la sostituzione della pavimentazione al  (150mila euro).

Altri edifici coinvolti sono il canile sanitario con nuovi locali e gabbie e un investimento da 130mila euro, l’edificio comunale di via Benedetto Croce 79/C con il recupero della scala esterna (20mila euro), il centro di aggregazione sociale di Pescaiola con l’impermeabilizzazione del tetto (60mila euro), il centro di aggregazione sociale di San Marco con l’installazione del nuovo ascensore, l’illuminazione al piano seminterrato e l’impianto condizionatore dei locali (30mila euro). Per quanto riguarda il verde pubblico, è stato approvato un progetto da 350mila euro per la riqualificazione dei vialetti del parco Pertini.

E veniamo agli impianti sportivi: sono previsti lavori alla centrale termica del bocciodromo per un totale di 85mila euro, l’impermeabilizzazione della tribuna prefabbricata del campo da Baseball e softball per un totale di 92mila euro, l’illuminazione al campo delle Caselle per un totale di 40mila euro, con il contributo economico della Scuola basket Arezzo, la pavimentazione al palazzetto del Maccagnolo per un totale di 78mila euro, l’illuminazione al campo di Agazzi e la manutenzione straordinaria del manto erboso del campo al Villaggio Dante per un totale di 30mila euro.

“Ci saranno inoltre – è ancora l’assessore a parlare – novità per via Calamandrei e viale Don Minzoni che illustreremo a tempo debito. 

Se il 2022 parte con il vento in poppa per quanto riguarda gli interventi di manutenzione e miglioramento delle strutture esistenti, non bisogna dimenticare che l'anno che si sta per concludere ha visto tante opere portate a termine. La più suggestiva, senza dubbio, riguarda la riapertura della Fortezza che, come dice il sindaco, oggi è la terrazza degli aretini. Investimenti importanti, circa mezzo milione di euro, sono stati fatti per la sicurezza con l'istallazione del nuovo impianto di videosorveglianza in zona Saione da collegare all’infrastruttura esistente e visibile dalla sala operativa delle forze dell’ordine.  

Per quanto riguarda le scuole nel 2021 si è portato a termine il lavoro di bonifica dall'amianto di tutti i plessi cittadini. Lavoro sono stati fatti anche alla materna Fonterosa e al nido Peter Pan, alla scuola Vasari, alla Sante Tani, alla scuola materna ed elementare di via Tricca, alla scuola di Indicatore, alle scuole dell’infanzia di Sitorni, di San Leo, L’aquilone, Rodari, Modesta Rossi e successivamente nei resede delle altre materne e nidi. 

Infine, da segnalare la realizzazione della stanza di degenza per i gatti al canile, la ristrutturazione dei bagni pubblici al parco Pertini, l’investimento sugli impianti sportivi per 450mila euro con adeguamento sismico della palestra karate al palazzetto San Lorentino, l’adeguamento del palazzetto Maccagnolo, la videosorveglianza allo stadio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Interventi di manutenzione del 2022 ad Arezzo - Sindaco Ghinelli e assessore Casi
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno