Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Sport sabato 11 settembre 2021 ore 13:20

Mariotti: "Vogliamo vincere, già da domani"

Mister Mariotti alla vigili di Arezzo-Foligno

L'allenatore amaranto ha già in testa l'11 titolare per la prima gara ufficiale della stagione, la sfida di coppa Italia contro il Foligno



AREZZO — L'Arezzo scenderà in campo domani pomeriggio alle 15 al 'Città di Arezzo' contro il Foligno. Dopo un mese e mezzo di allenamenti e gare amichevoli, arriva finalmente una partita vera, con i tre punti davvero in palio. Non sarà campionato, che prenderà il via domenica 19 contro il Trestina, ancora una volta fra le mura amiche, ma il primo turno preliminare della Coppa Italia di Serie D.

Mister Mariotti si è presentato in sala stampa per il tradizionale incontro con i giornalisti insieme a tutto il suo staff, anche se solo l'allenatore ha poi parlato con i cronisti presenti e risposto alle domande. Ha però voluto tornare alla sconfitta di giovedì sera a Città di Castello, per ribadire ancora una volta i concetti espressi a caldo nel post partita: "Sono convinto che la brutta figura che abbiamo fatto ci sia servita da lezione. Dobbiamo calarci nella mentalità della Serie D, dove dovremo mettere sul campo quella che in Argentina chiamano 'garra'. Cattiveria agonistica, voglia di arrivare primi su tutti i palloni, fisicità in ogni scontro. Solo così otterremo i risultati e raggiungeremo il nostro obiettivo. Da sola, la tecnica non può mai venire fuori".

La partita di Coppa Italia sarà quindi un ultimo test probante ed importante prima dell'inizio del campionato, ma Mariotti vuole vittoria e qualificazione: "Vogliamo in ogni modo passare il turno. Sia perché vincere sempre crea la mentalità giusta, sia perché vorremmo tornare a Città di Castello già il 22 per rigiocare la gara che abbiamo perso due giorni fa". Sarà proprio il Tiferno Lerchi infatti ad affrontare la vincente di Arezzo-Foligno nel primo turno di Coppa.

L'allenatore ha definitivamente salutato Federico Apolloni, arrivato al raduno con tante aspettative ed ora non più parte del progetto, ma ha anche annunciato l'arrivo per lunedì di un nuovo giocatore: "Sarà un calciatore davvero importante, esperto della categoria e con la giusta dose di cattiveria - ha spiegato Mariotti facendo capire che si tratta di un over - ad Apolloni, che credo ora abbia superato anche i suoi problemi fisici, non posso che rivolgere un ringraziamento per quanto fatto, augurandogli buona fortuna ora che si è anche avvicinato a casa".

Ha poi detto di avere già abbastanza chiaro in testa quale sarà l'11 che partirà titolare, ma ha voluto anche chiarire come non voglia troppo pensare ai numeri, parlando di schemi tattici e moduli di gioco: "Il calcio di oggi è molto dinamico, non dobbiamo guardare solo ai moduli, perché a seconda delle fasi della partita potremo muoverci in maniera diversa, attaccando o difendendo con schemi di gioco differenti dal 4-3-1-2 che abbiamo utilizzato più spesso. Ci sono stati momenti in cui abbiamo attaccato con 5 punte, o difeso a 3, perchè dobbiamo essere bravi ad adattarci alle situazioni che si creeranno durante le gare".

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Mariotti alla vigili di Arezzo-Foligno
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno