Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità martedì 07 aprile 2020 ore 17:05

Mascherine chirurgiche, ecco come riutilizzarle

Il Comune consegna due protezioni per il viso ed alcuni esperti spiegano come fare a igienizzarle una volta utilizzate



AREZZO — Parte domani la distribuzione di mascherine alla cittadinanza. Il Comune conferma che, per far fronte all'enorme richiesta, ad ogni aretino verranno consegnati due dispositivi. Decisamente troppo pochi per essere sufficienti. Sebbene le mascherine chirurgiche siano monouso, si possono tuttavia sanificare per prolungarne l'utilizzo. Anche il personale sanitario, per mancanza di un numero sufficiente di dispositivi, spesso ricorre all'igienizzazione con spray o soluzioni alcooliche al 70%.

"Per sanificare le mascherine basta pulirle bene con prodotti igienizzanti e lasciare che si asciughino. Possono poi essere riutilizzate purché la struttura del dispositivo non sia compromessa e mantenga l'azione filtrante" - spiegano della Farmacia della Maestà di Giannino.

Indubbiamente il metodo più rapido per disinfettare le mascherine è quello di utilizzare spray igienizzanti ma con alcune precauzioni importanti. "La maggior parte di questi prodotti contengono cloruro di benzalconio che è tossico se inalato. " - mette in guardia Emiliano Marchetti, già volontario della Croce Rossa Italiana con la quale ha contribuito alla stesura del regolamento sulla prevenzione della contaminazione crociata (passaggio diretto o indiretto di microbi patogeni ad alimenti e/o oggetti attraverso le mani). "Una volta igienizzato, il dispositivo deve essere lavato, vaporizzandolo con acqua, per eliminare la componente tossica dello spray. La mascherina potrà essere riutilizzata, una volta asciutta, e solo a patto che la struttura del dispositivo sia intatta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno