Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Attualità venerdì 03 maggio 2024 ore 10:00

"Mercatale" torna sotto i portici di via Roma

Dalle ore 9 fino alle 19 protagonisti prugnoli, formaggi freschi e tante prelibatezze a chilometro Zero



AREZZO — Nuovo appuntamento mensile sabato 4 maggio con il Mercatale ad Arezzo. Sotto i Portici di via Roma ed in via Ser Petraccolo, dalle ore 9 fino alle 19, in concomitanza con la Fiera Antiquaria, ci saranno dieci stand con prodotti a chilometro zero.

La nuova edizione vedrà tra i protagonisti le prelibatezze stagionali: dal prugnolo del Casentino e della Valtiberina, alle primizie dell'orto di primavera, come cipolline, fave, insalate oltre alle consuete prelibatezze alimentari dei produttori agricoli del territorio aretino.

Variegata e di grande qualità anche l'offerta del settore caseario. Grazie alla nuova stagione primaverile ed alla disponibilità di foraggi freschi, si preannuncia particolarmente interessante con formaggi freschi, ricotte e robiole dal sapore particolarmente floreale compreso i pecorini a latte crudo semi stagionati con sapori ed odori di fieno ed erba secca.

Non mancheranno le marmellate e i mieli di stagione, i prodotti da forno e i legumi.

“L’edizione di maggio del Mercatale” annuncia Lucio Gori di Confesercenti “rappresenta un’occasione di acquisto per le famiglie e per i visitatori. Gli stand garantiscono la genuinità dei prodotti per un mercato che si differenzia proprio per la peculiarità di valorizzare la merce a chilometro zero”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno