Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:25 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jaan Roose e l'impresa mai tentata prima: «Sfido me stesso. Attraverserò lo Stretto di Messina su una slackline»
Jaan Roose e l'impresa mai tentata prima: «Sfido me stesso. Attraverserò lo Stretto di Messina su una slackline»

Attualità sabato 03 ottobre 2020 ore 10:56

Buco nell'acqua per il mercato di via Giotto

Il viale è praticamente vuoto, la maggior parte degli espositori è rimasta direttamente a casa viste le previsioni meteo



AREZZO — Un vuoto desolante accoglie i pochi temerari che questa mattina, nonostante la pioggia pesante che sta flagellando l'aretino, stanno provando a mettere il naso fuori di casa per recarsi al mercato del sabato, in viale Giotto. La maggior parte degli espositori, una volta viste le pessime previsioni meteo per il weekend, ma soprattutto per oggi, ha scelto di non venire nemmeno in città, di non provare neanche a montare il banco ed esporre la merce. Dal semaforo in fondo a via Crispi, dove viale Giotto inizia, lo spettacolo è spettrale. La strada completamente vuota, con i primi banchi visibili in lontananza, all'altezza della chiesa del Sacro Cuore. Ma è anche questa quasi un'illusione. In distanza sembra quasi che il mercato si sia spostato dalla consueta location di qualche centinaio di metri. Avvicinandosi si vede invece che solo qualcuno, delle centinaia di espositori grandi e piccoli che normalmente lo affollano, ha avuto il coraggio di provare ad esporre e vendere la merce. Anche andando in fondo al viale lo spettacolo è poco migliore. Quasi tutti presenti quelli che vendono piante e fiori, ma gli espositori che affollano la parte finale del viale hanno scelto come la maggioranza dei colleghi di non presentarsi. Comprensibile, vista la pioggia caduta nelle prime ore della mattina e quella prevista per il resto della giornata.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno