Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Attualità lunedì 07 novembre 2022 ore 10:55

Natale, già partito il montaggio delle luminarie

In centro cominciate le operazioni di installazione. Da oggi divieti per l’allestimento del Mercatino e del Villaggio Tirolese



AREZZO — Ci siamo. Inizia il conto alla rovescia. Il 19 novembre apre i battenti la nuova edizione di Arezzo Città del Natale.

Un maxi evento che porta nel capoluogo una valanga di turisti. Non solo, piace molto agli aretini.

Tutto ciò non può che far bene all’economia locale, in un periodo decisamente difficile considerato il caro bollette e che veniamo da una pandemia.

Per questo la città si sta già vestendo a festa. È cominciato l’allestimento delle luminarie, basta volgere lo sguardo in alto per notarle. Non è ancora noto se per far fronte proprio all’aumento dei costi energetici verrà decisa un’accensione ridotta.

Inoltre, da oggi scatta anche l’allestimento del Mercatino di Natale, come da tradizione decennale, in piazza San Jacopo e Risorgimento e anche del Villaggio Tirolese in piazza Grande. Occhio quindi alle modifiche alla sosta.

E a breve ci sarà molto fermento pure nella zona del Prato e della Fortezza, tra i protagonisti fondamentali della manifestazione. Nel frattempo è stato privato delle foglie, come sempre, il grosso albero la cui figura si staglia sulla facciata del Duomo per essere illuminato in tutta la sua maestosità. Un’operazione non da tutti condivisa ma che, oramai, viene puntualmente effettuata.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno