Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità domenica 09 gennaio 2022 ore 15:55

Neve, chiusi lo Scopetone e la panoramica di Poti

Mezzi spargisale in azione fin da ieri sera. Operazioni anche questa notte, per limitare i rischi del gelo. Domani scuole regolarmente aperte



AREZZO — "Con l'ufficio manutenzione e viabilità ci siamo attivati fin dalla serata di ieri, con l'uscita preventiva dei mezzi spargisale, per limitare al massimo i disagi che la nevicata prevista avrebbe potuto causare alla mobilità sia in città che nelle frazioni. Operatori e mezzi del Comune hanno ripreso il lavoro fin dalle prime ore della mattinata di oggi con mezzi spazzaneve".

La comunicazione arriva direttamente dall'assessore alla Manutenzione Alessandro Casi che fa il punto della situazione. 

"Nel pomeriggio, data l'annunciato abbassamento delle temperature notturne e le possibili gelate, usciranno di nuovo gli spargisale sia nel centro che nelle zone periferiche, al fine di prevenire ogni pericolo e mettere in sicurezza la viabilità. Lavoreremo senza sosta per limitare al massimo ogni disagio". 

In queste ore di maltempo Casi sta seguendo minuto per minuto la situazione con gli uffici della manutenzione e viabilità, monitorandone ogni criticità. E grande lavoro fin dalla mattina anche per la Polizia Municipale. La neve ha comunque limitato la percorribilità di alcune strade: chiusi lo Scopetone e l'accesso alla panoramica dell'Alpe di Poti, ad eccezione del passaggio per i residenti. 

"Invito tutti alla prudenza - ha detto il Comandante della Pm Aldo Poponcini. - Ricordo agli automobilisti l'obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve per gli spostamenti".

In merito alle scuole, nessuna chiusura per maltempo è stata prevista dall'Amministrazione. E fin dalla giornata odierna si è provveduto alla accensione dei riscaldamenti, per garantire una temperatura confortevole agli ambienti, considerato anche il rientro dal lungo periodo di vacanze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno