Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, gli operatori ecologici filmati mentre spargono rifiuti in strada: la denuncia social

Attualità martedì 03 agosto 2021 ore 17:20

Nidi e materne comunali, assunti altri 7 educatori

L'annuncio del vicesindaco Lucia Tanti tramite i social. Si tratta di nuovo personale a tempo indeterminato



AREZZO — "La Giunta oggi ha deliberato l'assunzione a tempo indeterminato di altri 7 educatori e così continua l'investimento del Comune di Arezzo nel personale in forza nelle nostre scuole (nidi e scuole dell'infanzia)". Ad annunciarlo, con queste parole, il vicesindaco e assessore Lucia Tanti.

"Questo investimento è iniziato nel 2015 dopo un decennio di smantellamento del sistema a gestione diretta che aveva tramortito le nostre scuole, relegando il Comune ad una parte secondaria, praticamente marginale. Anche per questa scelta Arezzo è oggi una delle Città in Italia più all'avanguardia nella erogazione della risposta educativa come un recente studio pubblicità dal Sole 24 Ore ha messo in evidenza" prosegue ancora.

Poi, il vicesindaco termina "questo dimostra che è possibile investire sulla risposta municipale tradizionale e al tempo stesso puntare su modelli innovativi come la Fondazione Arezzo Comunità in grado di costruire una offerta plurale, flessibile, comunitaria, sperimentale, moderna fortemente radicata e capace di progettare il futuro".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pronti a sintonizzarsi su Real Time venerdì 1 ottobre alle 20,20. Tra i protagonisti Andrea Fognani con la sorella "esperienza nuova ed emozionante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità