Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La video intervista a Vittorino Andreoli: «Anche gli adolescenti ricorrono agli stimolanti sessuali, hanno paura di non farcela»

Attualità sabato 11 aprile 2020 ore 22:05

Obbligatorio uscire di casa con la mascherina

Ghinelli firma l'ordinanza che impone di indossare la protezione in ambienti pubblici. Controlli, dall'inizio dell'emergenza sanzionate 141 persone



AREZZO — Consegnate le mascherine a tutti i cittadini. Anche a chi erano state rubate o chi non era stato trovato, oggi ha finalmente ricevuto le protezioni per il viso.

Così, il sindaco Ghinelli dà seguito a quanto preannunciato e firma l'ordinanza che prevede l'obbligo di indossare le mascherine nei luoghi pubblici.

Resta valida la disposizione che consente l'uscita di casa solo per comprovati motivi di salute, lavoro o acquisto di generi di prima necessità.

Da domani, quindi, scatta l'obbligo di indossare la mascherina protettiva per uscire di casa.

Intanto continuano i controlli della municipale. Oggi ad Arezzo sono state fermate 144 persone di cui 11 sanzionate. Dall'inizio delle ordinanze sono stati elevate per 141 contravvenzioni alle disposizioni vigenti in tema di contenimento del contagio.

"Il numero è basso, se messo in relazione con i 100mila abitanti della città, ma ancora non va bene - sbotta Ghinelli. L'emergenza non è ancora finita, dovete restare a casa".

Controlli al mercato del Giotto e, benché l'affluenza sia stata significativa, non è stata riscontrata nessuna infrazione. Per consentire maggiori spazi e più sicurezza per i clienti dei banchi alimentari, il Comune, sentita la Polizia Municipale, ha deciso di spostare i venditori di fiori in via Raffaello Sanzio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno